Fotogallery 17 novembre 2017

Maggie Gyllenhaal, la regina di The Deuce - La via del porno

  • Margolit Ruth Gyllenhaal, detta Maggie, è nata a New York il 16 novembre 1977
    Getty Images
  • Discende dalla famiglia nobile svedese dei Gyllenhaal e suo padre è un famoso regista svedese-statunitense
    Getty Images
  • Ha studiato alla Royal Academy of Dramatic Art a Londra
    Getty Images
  • Si è laureata in letteratura e religioni orientali alla Columbia University
    Getty Images
  • Il 2 maggio 2009 ha sposato, a Brindisi, l'attore Peter Sarsgaard
    Getty Images
  • La coppia vive a Brooklyn e ha due figlie, Ramona e Gloria Ray
    Getty Images
  • Il suo esordio cinematografico avviene all'età di 15 anni, quando partecipa ad alcuni film del padre
    Getty Images
  • Sostiene diverse associazioni no-profit, tra cui quelle in difesa dei diritti umani
    Getty Images
  • Tres chic! Dall'account Instagram ufficiale di Maggie Gyllenhaal
  • Sempre elegante Dall'account Instagram ufficiale di Maggie Gyllenhaal
  • 'Donnie Darko' di Richard Kelly (2001)
  • 'Secretary' di Steven Shainberg (2002)
  • 'Mona Lisa Smile' di Mike Newell (2003)
  • 'Il Cavaliere Oscuro' di Christopher Nolan (2008)
  • 'The Deuce' - serie tv (2017)
  • 'The Honourable Woman' - Miniserie (2014)
  • '40 giorni & 40 notti' di Michael Lehmann (2002)
  • 'Hysteria' di Tanya Wexler (2011)
/

In The Deuce l'abbiamo conosciuta nei panni di Eileen 'Candy' Merrell, madre single e combattiva 'sex worker', ma Maggie Gyllenhaal ha una lunga carriera alle spalle, iniziata quando era solo una ragazzina. Figlia d'arte, e sorella di Jake, ha ricevuto nomination agli Oscar, ai Golden Globe e agli Emmy Awards, e ha lavorato con grandi registi. In attesa del finale della prima stagione del nuovo cult targato HBO, in onda martedì 21 alle ore 21.15 su Sky Atlantic HD, sfoglia la gallery dell'attrice - VAI ALLO SPECIALE SU THE DEUCE - LA VIA DEL PORNO

TAG: