The Affair – Una relazione pericolosa: le frasi più belle

Inserire immagine

Continua la corsa di The Affair - Una relazione pericolosa, in onda ogni mercoledì alle 21.15 su Sky Atlantic con gli episodi della prima stagione, e continuano senza sosta gli incontri passionali tra Noah e Alison e le indagini del detective Jeffries. In attesa dei prossimi, trasgressivi appuntamenti, ecco una raccolta delle frasi più belle delle prime due stagioni

Una serie che riuscirà a stupirvi e a catturarvi episodio dopo episodio. Una serie che vi terrà incollati allo schermo. Una serie che vi farà capire che non c’è mai una sola verità: l’appuntamento con i prossimi episodi di The Affair – Una relazione pericolosa è ogni mercoledì alle 21.15, ma intanto ecco una serie di citazioni tratte dalle prime due stagioni della serie che, casomai doveste averne bisogno, potrete tranquillamente rispolverare di quando in quando.

 

 

Ti amo, ma morirò se resto qui. E non voglio morire. (Alison)

 

E cosa vorresti che facessi Noah, che mi congratulassi con te perché sei esattamente lo stro**o di sempre? (Margaret)

 

Senti, non prenderla nel modo sbagliato, ma non voglio vederti mai più. (Noah)

 

Abbiamo tenuto insieme questa famiglia nonostante una tragedia terribile. Ti ho accolta in casa mia, ho lavato i tuoi capelli, ti ho dato da mangiare con queste mani, ti ho riportato indietro quando eri al limite…e questo è il modo in cui mi ripaghi? (Cherry)

 

Non voglio più mentire. Ci sono così tanti segreti tra noi, e io non voglio più averne. (Alison)

 

Volevo fare qualcosa di sbagliato. Non ho mai fatto un singolo, maledetto errore in tutta la mia dannata vita. Una persona non può vivere per sempre così. (Noah)

 

Credi che il fatto che io sia qui con te sia frutto del caso? No, è stata una mia scelta. (Noah)

 

Vedi? Questo è quello che succede quando non ci si scusa per 50 anni. (Helen)

 

Non sei solo misero, sei anche stupido! (Noah)

 

Non ti ho mai tradito. Ci sono andato vicino, ma non l’ho mai fatto. Avevo in testa questa stupida idea, che io e te insieme saremmo potuti ripartire da zero, e che tutto il dolore che abbiamo causato avesse un senso, perché era destino che io e te stessimo insieme. Perché tu saresti stata il mio unico vero amore… (Noah)

 

Senti, non voglio passare quattro anni della mia vita a studiare chiusa in un cubicolo per poi passare il resto della mia vita a lavorare chiusa in cubicolo! (Whitney)

 

Per tutta la tua vita sei stato alla ricerca di questo tipo di potere, e ora che ce l’hai…ti sta ubriacando. (Helen)

 

Lei era sesso, la vera e propria definizione di ciò. Era il motivo per cui il mondo era stato inventato… Nessun matrimonio, per quanto solido, avrebbe potuto sopravviverle. (dal libro di Noah)

 

 

 

 

 

Scopri lo speciale di Slyatlantic.it su The Affair

TAG: