TUTTE LE NEWS

TUTTI I VIDEO

Video

TUTTE LE FOTO

Taboo: la maratona della prima stagione


Taboo, quando il passato è ingombrante

Otto gli episodi della prima stagione di Taboo. La data di uscita in Italia è prevista per il 21 aprile ,...

quando la serie andrà in onda su Sky Atlantic, dopo essere stata trasmessa dal 7 gennaio scorso su BBC One nel Regno Unito e dal 10 gennaio su FX negli Stati Uniti. Ma di cosa si tratta?

 

Londra 1814. Dopo anni di viaggi intorno al mondo, soprattutto in Africa, James Keziah Delaney interpretato da Tom Hardy torna a casa per il funerale del padre. Ad attenderlo ci sarà la sua eredità ma anche il misterioso passato del padre.

Taboo è una serie britannica che nasce dalla collaborazione tra l’attore britannico Tom Hardy e il padre Edward Hardy con Steven Knight e prodotta da Ridley Scott. Il primo è un attore britannico noto per aver lavorato nel cinema e a teatro con nomi celebri.

Tom Hardy ha lavorato al fianco di Tom Hanks nella miniserie Band of Brothers prodotta da Steven Spielberg, con Ridley Scott nella pellicola Black Hawk Down, fino ad arrivare al thriller Revenant - Redivivo dove ha recitato accanto al premio Oscar Leonardo Di Caprio.

Steven Knight è lo sceneggiatore di Piccoli affari sporchi ma anche l’ideatore della serie televisiva Peaky Blinders e dello show Chi vuol essere milionario.

 

L’avventuriero torna a casa

 

Taboo ruota attorno alle vicende di James Delaney, un avventuriero inglese che nei primi anni dell'Ottocento torna a Londra dopo aver viaggiato a lungo attorno al mondo e dopo essere stato dato per morto da tutti.

Per questo motivo il suo è un ritorno pesante, che manda all’aria i piani di chi aveva già messo mano sui possedimenti del padre, in primis la Compagnia Britannica delle Indie Orientali.

Il ritorno a casa per James sarà anche l’occasione per scoprire i tanti segreti che il padre celava. Ma Delaney junior avrà anche il suo passato a perseguitarlo.

James ha viaggiato dal Sudamerica all’Africa, imparando riti e pratiche antichissime e attorno a lui si incroceranno storie d’affari e pratiche esoteriche. Un passato che lo perseguiterà con incubi e visioni dal quale dovrà difendersi per costruire il futuro.

 

Da Cuore di tenebra al Conte di Montecristo

 

La nuova serie è stata definita una via di mezzo tra i tanti film tratti dai grandi romanzi dell’Ottocento. Taboo è infatti una via di mezzo tra Cuore di tenebra e il Conte di Montecristo ma un po’ anche Sherlock Holmes.

E’ una serie tv in costume che ha elementi di thriller e di dramma interpretata magistralmente da Tom Hardy, capace di rendere credibile il controverso personaggio di James Delaney.

Accanto a lui ci sono Leo Bill, che ha lavorato con Tim Burton nel film Alice in Wonderland e Oona Chaplin, nipote del celebre Charlie, famosa soprattutto per il suo ruolo di Talisa nella serie HBO Game of Thrones.

Le coordinate per coinvolgere gli spettatori ci sono tutte: un bottino di diamanti ottenuto a caro prezzo, la vendetta, la giustizia e la sfida ai potenti. Taboo si presenta come una serie tv dal cuore di tenebra, uno show avvincente e carico di colpi di scena che conquisterà molti già dalla prima puntata.

Leggi tutto