Shannara: lo sapevate che…?

Inserire immagine
© 2015 Viacom International Inc. and Sonar Entertainment Distribution, LLC, All Rights Reserved.

Nomadi fissati coi rapimenti, demoni che non fanno distinzione tra elfi, gnomi e umani perché quando si tratta di uccidere non bisogna fare tanto gli schizzinosi, tradimenti e vendette: in Shannara c'è veramente di tutto e di più! In attesa di sapere in quale nuovo guaio andranno a cacciarsi Amberle, Eretria e Wil, ecco alcune cose che ancora non sapevate sulla serie

Se appartenete a quella categoria di persone che ormai ha fatto di #maiunagioia il proprio mantra, forse è tempo di ricredervi. Siete mai stati rapiti da Cephelo per essere venduti alla maitresse di un bordello? Siete mai stati cacciati da demoni che non vogliono nient'altro che staccarvi la testa dal collo? Vi hanno mai tradito infilzandovi con una spada da parte a parte? Avete mai avuto spaventose visioni di un futuro neanche troppo lontano fatto di distruzione, distruzione e ancora distruzione? Niente di tutto questo? E allora smettetela di lamentarvi!

 

In compenso, per Amberle, Wil e Eretria, i tre giovani protagonisti di Shannara, sembra non esserci mai un momento di pace. In attesa di vedere in quali guai andranno a cacciarsi nel prossimo episodio, ecco alcune cose che (forse) ancora non sapevate sulla serie.

 

 

Le orecchie da elfo sono monouso, quindi, una volta tolte bisogna rifarle da capo. Per sapere di più su come vengono realizzate, cliccate qui.

 

Nell'adattare il romanzo per la tv sono state fatte alcune modifiche. In Le Pietre Magiche di Shannara, per esempio, Shea Ohmsford è il nonno di Wil, non il padre, ed è anch'egli un mezzosangue, mentre il fratello Flick è umano al 100%. I due, infatti, sono “fratellastri” e sono i protagonisti del primo romanzo, La Spada di Shannara. Alcune parti del romanzo sono poi state tagliate o "velocizzate" per funzionare meglio in versione audiovisiva. Le modifiche, però, non finiscono qui. Un piccolo indizio? Fate attenzione a una particolare scena del sesto episodio che ha per protagoniste Amberle e Eretria...

 

La scena della gara degli Eletti in mezzo al bosco ha richiesto ben 6 giorni di riprese, mentre per girare il doppio pilot in totale ce ne sono voluti 25.

 

La prima a essere stata confermata nel cast è stata Poppy Drayton, AKA Amberle “sento le voci e ho il peso del mondo sulle spalle” Elessedil.

 

 

I Druidi hanno la capacità di mettersi in uno stato molto particolare, il Sonno Magico, grazie al quale non sono riescono a far rimarginare le proprie ferite, ma riescono anche a non invecchiare, allungando così notevolmente la durata delle loro vite. Il Sonno Magico, però, non funziona in eterno e ha delle conseguenze, perché, come dice Allanon a Wil, la magia ha sempre un prezzo, e in genere il prezzo da pagare varia da individuo a individuo.

 

Ivana Baquero, l’interprete della tosta Nomade Eretria, è spagnola, di Barcellona precisamente, ma avendo studiato presso l’American School of Barcelona non ha avuto nessun problema a recitare in inglese. Poppy Drayton invece è britannica, ma per recitare in Shannara ha sfoggiato un accento americano degno di tale nome!

 

Le sembianze definitive di demoni, troll e gnomi sono state scelte dopo decine e decine di bozze. L’artista che si è occupato di questo delicatissimo lavoro si chiama Paul Gerrard, e su DeviantArt trovate le sue opere di concept art di Shannara.

TAG: