Shannara: il trucco c’è (e si vede!)

In una serie fantasy il trucco, prostetico e non, riveste un ruolo fondamentale, e Shannara non fa eccezione: dai “piercing infetti” del Dagdga Mor alle orecchie a punta degli elfi, ecco due clip che ci faranno scoprire i segreti del make-up di scena: GUARDA I VIDEO

 

di Linda Avolio

 

 

Il trucco c’è…e si vede! Anche Shannara, come ogni prodotto fantasy audiovisivo che si rispetti, mostra molta cura nell’utilizzo del trucco prostetico. Dai “piercing infetti” del Dadga Mor – interpretato da Jed Brophy, che ci parla del suo personaggio nel video sui sopra – alle orecchie a punta degli elfi, passando per le incisioni sulla testa di Allanon, per i tatuaggi di Eretria e Cephelo, per i volti deformati di troll e degli gnomi, e per ferite varie ed eventuali, gli esperti del make-up di scena che hanno lavorato per la serie si saranno sicuramente divertiti!

 

E a proposito di orecchie elfiche: ecco un video in cui gli attori raccontano che esperienza mistica è stata avere le orecchie a punta…o a “puntina”, come il personaggio di Austin Butler!

 

 

 

 

Ma come sono nate le punte, o le “punte corte”, come nel caso di Wil? Tutto parte da un calco in gesso delle orecchie degli attori, che verrà usato per modellare le punte in silicone anallergico. A quel punto ogni elfo (o mezzo elfo) avrà le sue punte personalizzate, che saranno incollate e dipinte del colore giusto. E per toglierle? Non fate come John Rhys Davies, siate delicati!

TAG: