Fotogallery 15 luglio 2016

Masters of Sex, benvenuti nei rivoluzionari anni '60

  • Free Love. Controcultura. Divorzio. Nuove pratiche sessuali. Orgoglio LGTB. Gli anni ’60 segnano uno spartiacque nella storia sociale, con grandi conquiste in ambito di diritti civili e identità di genere - Credits: Showtime/Facebook
  • La terza stagione di Masters of Sex ci porta nel decennio della rivoluzione sessuale e del libero amore. Per attraversare questo decennio non c’è migliore compagnia di William Masters e Virginia Johnson, la coppia che ha insegnato il sesso all’America. Credits: Showtime/Facebook - Guida tv. Scopri quando va in onda Masters of Sex 3
  • 1963. Viene pubblicato “La mistica della femminilità”, saggio di Betty Friedan che indaga il “problema inespresso” che causa l’infelicità delle donne della sua generazione. Credits: Showtime/Facebook - Lo speciale Masters of Sex
  • 1965. Nasce la National Organization for Women, una delle più grandi organizzazioni femministe con l’obiettivo di porre fine alle discriminazioni sessuali sul luogo di lavoro. Credits: Showtime/Facebook - La terza stagione su Sky Atlantic
  • 1966. "Turn on, tune in, drop out" ("Accenditi, sintonizzati, abbandonati”) diventa il motto della controcultura giovanile negli Usa. Ad averla ideata è Timothy Leary durante un raduno hippy a San Francisco. Credits: Showtime/Facebook - Questo sì, questo no: ecco il galateo del sesso
  • 1966. Nasce la sottocultura “mod” tra i giovani-adulti che vivono nelle aree metropolitane. In ambito moda si caratterizza per l’uso di minigonne, Go-go boots e calze di pizzo. Credits: Showtime/Facebook - Masters of neurosex, il sesso nell’era delle neuroscienze
  • Ed è proprio negli anni ’60 che Masters e Johnson introducono la pratica del “surrogato sessuale” per trattare le disfunzioni nei pazienti. Secondo Masters e Johnson i problemi sessuali si potevano superare solo con la pratica. E per questo motivo assumevano persone che svolgevano l’attività sessuale seguendo le indicazioni del terapista. Credits: Showtime/Facebook - Masters of Sex, la scena di sesso più bella di sempre
  • In Iowa apre la prima banca del seme. Credits: Showtime/Facebook - Statue, palloni e orsacchiotti: i feticismi più strani
  • 1969. Il governatore della California firma il primo atto di divorzio senza colpa, aprendo la strada per la rivoluzione culturale del divorzio. Credits: Showtime/Facebook - Letture piccanti sotto l’ombrellone
  • Giugno viene scelto come il mese dell’orgoglio LGBTQ per commemorare i riots di Stonewall del 1969. Il decennio si avvia a chiudersi con significative rivoluzioni in ambito di genere e sessualità. Credits: Showtime/Facebook - La terza stagione su Sky Atlantic
/

La terza stagione della serie ci trasporta in un decennio cruciale per i diritti civili e le lotte femministe. Dalla minigonna al divorzio, passando per l’orgoglio LGTB e le nuove terapie per le disfunzioni di coppia, ecco i momenti più importanti degli anni in cui è ambientata la terza stagione della serie tv in onda su Sky Atlantic.

 

TAG: