Da Billions a CSI, quando cinema e tv sdoganano il bondage

Inserire immagine

L’ultima dominatrice della tv è Wendy Rhoades, la psicologa (e moglie di uno dei due protagonisti, Chuck Rhoades) interpretata da Maggie Siff in Billions, in onda su Sky Atlantic. Ma sul piccolo schermo l’universo BDSM è ormai sdoganato. Da Dr. House a CSI, passando per Desperate Housewives e Diario di una squillo per bene. GUARDA I VIDEO

 

I personaggi di Billions, la nuova serie tv di Showtime, amano farlo strano. Chuck di giorno è un serio e affidabile procuratore distrettuale intento ad incastrare il miliardario Axe, ma in camera da letto vuole che a dirigere i giochi sia la moglie Wendy, che per l’occasione si presenta in tacchi a spillo e completini in latex.

Sesso e miliardi – L’attore Paul Giamatti che interpreta Chuck Rhoades si è detto stupito della scelta del regista di inserire questo aspetto nella vita di coppia dei personaggi, ma solo inizialmente. Quel che si vede in Billions è piuttosto insolito: un uomo sposato che fa sesso alternativo non con un’amante, ma con la moglie terapeuta. Quel che dipinge Billions non è un ritratto di devianza sessuale, piuttosto la normale routine di una coppia innamorata. Come spiega Giamatti all’Entertainment Weekly: “Mi sono reso conto che un rapporto simile può fare davvero parte della vita di qualcuno. Di solito - continua l’attore - è considerato come qualcosa di bizzarro, ma il modo in cui Billions tratta questo tema è stato interessante. Non avevo mai fatto niente di simile prima d'ora”. E allora via libera a corde annodate intorno ai polsi e a bende su occhi e bocca. In questo panorama si definisce la forza del personaggio di Wendy, la moglie del procuratore con il volto dell’attrice Maggie Siff: la donna, terapeuta, si ritrova in una costante situazione di conflitto di interessi essendo anche dipendente dell’uomo a cui il marito sta dando la caccia. Ma questa forma di intimità rende il personaggio ancora più interessante e difficile da decifrare. Quel che è certo è che è capace di avere una forte influenza sugli uomini, fuori e dentro la camera da letto.

 



TV bondage – Il mondo dello spettacolo va d’accordo con le pratiche sessuali più insolite. Il più celebre dominatore è certamente il Mr Grey di Cinquanta Sfumature di Grigio, che con la sua stanza rossa dei giochi ha saputo destare l’attenzione di pubblico e critica. Ma prima ci sono state diverse serie tv che hanno sdoganato le pratiche BDSM (bondage and discipline, dominance and submission, sadism and masochism).



Nell’episodio intitolato "Love Hurts" della serie di successo Dr. House il medico più irriverente del piccolo schermo cura un paziente, Harvey Park, che è solito intrattenersi con una mistress. Mentre in CSI spunta spesso il personaggio di Lady Heather, nome d’arte di una dominatrice di professione. In CSI: NY, poi, un episodio della prima stagione è tutto incentrato sulla comunità BDSM sconvolta da un caso di omicidio. E ancora, pensavate forse che gli intrighi delle “casalinghe disperate” della tv potessero uscire indenni dal mondo delle fantasie sessuali? In Desperate Housewives è il marito di Bree ad avere una relazione clandestina con una dominatrice. Nella serie britannica Diario di una squillo per bene, invece, si va alla scoperta dell’arte del bondage quando la protagonista prende lezioni per diventare una dominatrice provetta.





TAG: