True Detective: indagini in musica

Inserire immagine
Alcuni fotogrammi tratti dalla sigla di True Detective

La seconda stagione di True Detective andrà in onda su Sky Atlantic a partire dal 22 giugno: in attesa di volare in California da Ray, Frank, Ani e Paul, torniamo a immergerci per l'ultima volta nelle atmosfere della Louisiana in occasione della maratona della prima stagione prevista per domenica 21 giugno a partire dalle 13.10

Anzitutto la sigla: quella di True Detective, così come quelle di tutte le serie drama di casa HBO, è un piccolo capolavoro, un connubio di immagini e musica che guarderemmo in loop per un tempo indefinito. Ecco Far From Any Road di The Handsome Family in versione “sigla”:




La prima stagione della serie cult non ha solo un cast di tutto rispetto, una sceneggiatura potente e una regia in grado di esaltare ogni dettaglio nel migliore dei modi: ha anche una colonna sonora davvero notevole. Per darvi un assaggio dei mood in cui andrete a immergervi, ecco un brano per ogni episodio.


Episodio 1: La lunga luminosa oscurità
Pezzo: The Black Angels, "Young Men Dead"



Episodio 2: Visioni
Pezzo: Vashti Bunyan, "Train Song"



Episodio 3: La stanza sbarrata
Pezzo: Buddy Miller, "Does My Ring Burn Your Finger"



Episodio 4: Cani sciolti
Pezzo: Slim Harpo, "Rainin' In My Heart"



Episodio 5: Il detino segreto della vita stessa
Pezzo: Bosnian Rainbows, “Eli”



Episodio 6: Case infestate
Pezzo: Father John Misty, "Every Man Needs a Companion"



Episodio 7: Verso la verità
Pezzo: Juice Newton, “Angel of the Morning”



Episodio 8: Carcosa
Pezzo: The Hat ft. Father John Misty &  S.I. Istwa, “Angry River”



TAG: