Le grandi mostre in arrivo a Roma, da Picasso a Hokusai. FOTO

Sarà un autunno-inverno all’insegna dei grandi classici e delle novità contemporanee quello che si appresta a vivere la Capitale. Tra i tanti Arcimboldo, i fotografi Leica e Claude Monet 
  • Inaugura il 22 settembre "Pablo Picasso. Tra Cubismo e Neoclassicismo: 1915-1925". 100 opere dell’artista spagnolo esposte alle Scuderie del Quirinale fino al 21 gennaio 2018. In mostra anche "Sipario per il balletto Parade" del 1917 Il sito delle Scuderie del Quirinale
  • Dal Musée national Picasso di Parigi, "Ritratto di Olga in poltrona", 1918
  • Dal Musée national Picasso di Parigi, "Due donne che corrono sulla spiaggia", 1922
  • Dal 19 ottobre 11 febbraio 2018 si potranno ammirare al Complesso del Vittoriano una sessantina di opere del padre dell’Impressionismo, Claude Monet, in particolare le tele conservate nella casa di Giverny. Qui il celeberrimo "Nymphéas", 1916-1919 Informazioni sul sito del Complesso del Vittoriano
  • "I grandi maestri. 100 Anni di fotografia Leica" al Complesso del Vittoriano dal 17 novembre al 18 febbraio 2018 presenterà oltre 350 opere dei maggiori e più prestigiosi fotografi internazionali e decine di documenti originali e macchine fotografiche d’epoca. Unica tappa italiana. Qui la foto di Christer Strömholm "Nana, Place Blanche from the cycle" del 1961 Informazioni sul sito del Complesso del Vittoriano
  • Aprirà al pubblico al museo dell'Ara Pacis "Hokusai. Sulle orme del Maestro". In mostra dal 12 ottobre al 14 gennaio 2018 alcune delle opere più famose del celeberrimo artista giapponese. Qui "La grande onda presso la costa di Kanagawa", dalla serie Trentasei vedute del monte Fuji, 1830-1832 circa Informazioni sul sito dell'Ara Pacis
  • "Il Fuji da Gotenyama presso Shinagawa sul Tkaid", dalla serie Trentasei vedute del monte Fuji, 1830-1832 circa. Opera di Katsushika Hokusai
  • Silografia policroma di Keisai Eisen. "Yamashita in Shitaya e Kriyama in shū"dalla serie Paragoni di luoghi famosi nelle province, 1818-1830 circa
  • Dal 23 settembre al 25 febbraio 2018 al Chiostro del Bramante "Enjoy, l’Arte incontra il Divertimento". Qui "Mickey Dei Sogni", dello STUDIO 65, opera in poliuretano espanso, metallo e stoffa prototipo prodotto in occasione della mostra "STUDIO 65: cinquant'anni di futuro" Informazioni sul sito del Chiostro del Bramante
  • "Palais de Tokyo", installazione di Michael LIN del 2002
  • "After the Gathering" di Hans OP DE BEECK, del 2007
  • Prima monografica, a Roma, per Giuseppe Arcimboldo. Dal 20 ottobre 2017 all’11 febbraio 2018 la Galleria Nazionale d’Arte Antica a Palazzo Barberini ospiterà "Arcimboldo. L’altro Rinascimento", un percorso espositivo tra alcune delle "Teste Composte" più famose dell’artista lombardo. Qui "Estate" del 1572
  • "Il bibliotecario" proveniente dal Castello di Skokloster, a Balsta, in Svezia
  • "Inverno", olio su tela del 1572
  • Dal 7 ottobre al 21 gennaio 2018 il Palazzo delle Esposizioni ospiterà la più ampia selezione di manga, in gran parte mai visti, fuori dal proprio paese d’origine: "A Mangasia: Wonderlands of Asian Comics". Qui "Du Gu" di Zao Dao, 2014 Informazioni sul sito del Palazzo delle Esposizioni

Leggi anche:
  • Apple, iPhone 8 in arrivo: ecco cosa si sa finora
  • Dal primo all'ultimo modello, 10 anni di evoluzione dell'iPhone. FOTO
  • Milano, restaurato il Toro della Galleria Vittorio Emanuele. FOTO
  • Come funziona l'autovelox: le nuove norme in vigore