VivaVivaldi, a Venezia una mostra multimediale sul grande compositore

Un percorso fatto di luci e musica, interamente dedicato al celebre esponente musicale del Barocco italiano: è quello che si svolgerà nel Museo diocesano della città lagunare. L'esposizione è aperta al pubblico dal 13 maggio. LA FOTOGALLERY
  • VivaVivaldi, la mostra dedicata al celebre compositore veneziano Antonio Vivaldi (nato nel 1678 e morto a Vienna nel 1741) ha aperto i battenti nelle sale del Museo diocesano del capoluogo veneto (foto VivaVivaldi) - Il sito ufficiale della mostra
  • Antonio Vivaldi, chiamato anche il "Prete Rosso" è il massimo esponente musicale del Barocco italiano ed è celebre per la composizione "Le quattro stagioni" (foto VivaVivaldi) - Il Museo diocesano di Venezia
  • L'esposizione dal titolo completo "VivaVivaldi - The four season mystery" dà corpo ad un innovativo format artistico spettacolare che vuole rappresentare la creatività del musicista (foto VivaVivaldi) - A Venezia il Carnevale in una San Marco piena di maschere
  • Nella mostra prendono corpo i colori, gli odori, i rumori e i suoni della Venezia di una volta: dal remo che solca l'acqua al chiacchiericcio negli stretti vicoli (foto VivaVivaldi) - A Venezia anche la splendida mostra dedicata a Damien Hirst
  • Un video realizzato dal regista Marco Pozzi vuole rappresentare attraverso i simboli di un bambino e di una giovane donna il Vivaldi sospeso tra paura e meraviglia: "Del musicista - ha spiegato - ho voluto raccontare la voglia di scardinare tutto e di volare" (foto VivaVivaldi) - "Le quattro stagioni" di Antonio Vivaldi
  • Attraverso l'uso combinato di 12 proiettori e del suono Dolby surround, è stato possibile riprodurre l'esperienza e le sensazioni che nascono nell'alternarsi delle stagioni (foto VivaVivaldi) - Venezia è anche la Biennale
  • Artefici di uno spettacolare videomapping, una tecnologia multimediale con cui si proiettano luci o video su superfici reali con intenti artistici, sono i francesi Jean-François Touillaud e Gilles Ledos (foto VivaVivaldi) - Il sito di Gilles Ledos
  • Obiettivo dei due esperti di hi-tech transalpini è stato di tradurre in luce e immagini il genio di Vivaldi: "La tecnologia - hanno commentato - consente di accendere l'emozione" (foto VivaVivaldi) - La musica di Vivaldi a Venezia
  • L'intera visita dura circa 40 minuti in un percorso musicale elaborato dal compositore Cristian Carrara con l'obiettivo di consentire un'esperienza pop in cui si fondono immagine e suono (foto VivaVivaldi) - Chi è Cristian Carrara