Su Sky Arte HD i gioielli storici ricostruiti dopo la furia dell'Isis

“Rinascere dalle distruzioni – Ebla, Nimrud, Palmira” è il documentario che racconta la ricostruzione per mezzo delle tecniche in 3D di tre antiche città distrutte dagli jihadisti. In onda il 29 aprile alle 21.15 sui canali 120 e 400. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    “Rinascere dalle distruzioni – Ebla, Nimrud, Palmira” è il titolo del documentario su tre delle maggiori opere archeologiche al mondo distrutte dall’Isis e ricostruite grazie alle più moderne tecniche 3D. Sky Arte HD (canali 120 e 400) lo trasmetterà il prossimo 29 aprile alle 21.15. Nella foto, i resti dell'Arco di Trionfo, anche noto come l'Arco Monumentale di Palmira, all'interno dell'antica città siriana distrutta nel 2016 dagli jihadisti dello Stato Islamico - Tesori da ricostruire
  • L'opera fornisce una straordinaria testimonianza della totale ricostruzione in scala 1:1 di tre perle della storia antica da parte di tre ditte italiane che hanno impiegato modelli e tecniche di costruzione digitale, stampanti 3D, utilizzo di materiali sofisticati, per ridar vita a ciò che gli jihadisti avevano distrutto. Nella foto, un particolare della distruzione del Toro di Nimrud (© Gabriel Stabinger) - Palmira, Isis distrugge facciata teatro romano e Tetrapilo
  • La prima opera è il Toro di Nimrud, fatto “rinascere” dal minuzioso lavoro della ditta Nicola Salvioli di Firenze, formatasi all’Opificio delle Pietre dure. Nella foto, la testa del grande toro androcefalo alato di Nimrud, posto all'ingresso della città in segno di protezione (© Gabriel Stabinger) - Iraq, l'Isis rade al suolo il sito assiro di Nimrud
  • ©Getty Images
    La sala dell’archivio di Ebla (16 mq) è stata restaurata da Arte Idea di Roma, ditta specializzata nella progettazione di elementi scenografici per cinema, tv, teatri. Nella foto, i resti del Tempio di Bel, nell'antica città siriana di Palmira, raso al suolo dall'Isis nell'agosto del 2015 - Rinascere dalle distruzioni. Ebla Nimrud Palmira
  • ©Getty Images
    Infine, Il soffitto del tempio di Bel di Palmira (patrimonio dell’umanità dell’Unesco dal 1980) ricreato dalla Tryeco 2.0 di Ferrara, che opera con scanner 3d nel campo della tutela dei Beni Culturali. Nella foto, l'Arco di Trionfo a Palmira - Isis, l'Onu conferma la distruzione del tempio di Bel
  • ©Getty Images
    Nel corso del documentario gli spettatori potranno ascoltare le testimonianze di studiosi di rango internazionale, che spiegano l’importanza storica e culturale di questi monumenti e siti archeologici: veri e propri emblemi della nascita delle prime forme di civiltà tra Mediterraneo e Medio Oriente. Nella foto, un fotografo tiene in mano un'immagine dell'Arco di Trionfo di Palmira scattata il 14 marzo 2014. Davanti a lui i resti dello storico monumento distrutto dall'Isis nell'ottobre del 2015 - Nuovo scempio Isis, rasa al suolo Nimrud
  • ©Getty Images
    Interviste a esperti di Medio Oriente spiegheranon il perché dell'accanimento dei fondamentalisti del cosiddetto Stato Islamico (IS), su questi gioielli artistici. Nella foto, un fotografo tiene in mano l'immagine del Tempio di Bel scattata il 14 marzo 2016. Il confronto con i resti del tempio distrutto dall'Isis nel settembre del 2015, è pauroso. Le truppe siriane appoggiate dalla Russia hanno riconquistato Palmira il 27 marzo 2016 dopo una lunga offensiva contro i miliziani dell'Isis - Isis tenta di distruggere il tempio di Bel, simbolo di Palmira
  • ©Getty Images
    Tutti e tre i lavori di restauro sono stati resi possibili dall'impegno congiunto dell’Associazione “Incontro di Civiltà”, guidata da Francesco Rutelli, e di un Comitato Scientifico presieduto dall’archeologo Paolo Matthiae, con il Patrocinio dell’umanità dell’UNESCO e con il sostegno della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo. Nella foto, ancora un'immagine dell'Arco di Trionfo prima e dopo il passaggio degli jihadisti nel 2015 - Siria, i resti della città di Palmira dopo la riconquista
  • ©Getty Images
    Il documentario è stato prodotto da Sky Arts Production Hub, centro d’eccellenza europeo per la realizzazione di programmi sull’arte distribuiti a livello internazionale in tutti i Paesi in cui opera Sky. Nella foto, i resti dell'Arco di Trionfo riconquistato dalle truppe governative nel marzo 2016 - Palmira, com’era e com’è: le foto