Cappella Sistina, immagini senza precedenti in un nuovo libro. FOTO

Un'opera, in tre volumi a tiratura limitata, illustra le meraviglie del gioiello affrescato da Michelangelo Buonarroti; avvalendosi di nuove fotografie con un alto grado di dettaglio e fedeltà agli originali. LA FOTOGALLERY

  • Una nuova opera a tiratura limitata celebra la Cappella Sistina, mostrando con un notevole livello di dettaglio i particolari degli affreschi realizzati da Michelangelo. I volumi sono una coedizione di Scripta Maneant e Musei Vaticani (foto: Scripta Maneant editore) - Se i semafori nella nebbia diventano arte
  • Le copie di quest'opera, suddivisa in tre volumi, saranno 1999. Ciascuna venduta a 12mila euro circa. I principali destinatari sono istituzioni, come biblioteche e università, e i collezionisti (foto: Scripta Maneant editore) -
  • La nuova campagna fotografica ha consentito di raggiungere livelli di riproduzione degli affreschi in scala 1:1 grazie a nuove e innovative tecnologie - spiega la casa editrice dell'opera Scripta Maneant - il risultato ottenuto è stato un insieme di fotogrammi paragonabili a tessere di un mosaico componenti l’opera con un elevatissimo livello di dettaglio. Ciò ha reso possibile l’accesso a particolari mai esplorati sino ad ora" (foto: Scripta Maneant editore) -
  • Le ultime acquisizioni di immagini dalla Cappella Sistina risalgono a 20 anni fa. Le nuove sequenze fotografiche ottenute sono state elaborate da un software di “stitching” (ossia di cucitura) gestito attraverso computer dall’elevata capacità di elaborazione (foto: Scripta Maneant editore) - I Van Gogh sottratti alla Camorra tornano in Olanda
  • Grazie ai 270mila scatti dei fotografi Carlo Vannini e Ghigo Roli, i tre nuovi volumi permettono di apprezzare su carta l'autentica cromia delle opere originali e dettagli finora osservati solo dai restauratori (foto: Scripta Maneant editore) -
  • La Cappella Sistina offre "2.500 metri quadrati di grande pittura" e "la maggior parte dei visitatori che ogni giorno la affolla non è in grado in pochi minuti di coglierne la straordinaria complessità'", ha detto Antonio Paolucci, ex direttore dei Musei Vaticani e curatore dell'opera (foto: Scripta Maneant editore) -
  • Il lavoro complessivo per questi tre volumi ha richiesto cinque anni: tra le varie operazioni, 65 giorni sono stati necessari solo per acquisire le foto, mentre 12 mesi sono serviti per trasporre su carta le immagini con la massima fedeltà possibile (foto: Scripta Maneant editore) - Musei, le inaugurazioni più attese del 2017
  • Molte delle immagini scattate non sono state incluse nei tre volumi ("Affreschi del '400", "La volta" e "Il Giudizio Universale") per ragioni di spazio. Ma la grande massa complessiva di fotografie è stato inserita su un server custodito dai Musei vaticani. ''Dovesse succedere qualcosa, lì c'è tutta la Sistina'', ha dichiarato il responsabile dell'ufficio grafico di Scripta Maneant, Gianni Grandi (foto: Scripta Maneant editore) -