La bella addormentata, dal Bolshoi di Mosca ai cinema italiani. FOTO

Martedì 21 febbraio nelle sale italiane sarà possibile seguire, in diretta dal prestigioso teatro russo, il balletto su musiche di Tchaikovsky. Nel ruolo di Aurora la giovanissima étoile Olga Smirnova. GALLERY

  • Dal Bolshoi Ballet di Mosca martedì 21 febbraio arriva nei cinema italiani "La bella addormentata", il celebre balletto ispirato alla favola di Charles Perrault, distribuito da QMI Stardust
  • Sul palco si esibiranno la giovanissima étoile Olga Smirnova e il primo ballerino Semyon Chudin nei ruoli, rispettivamente, della principessa addormentata Aurora e del principe che la riporterà alla vita
  • Il celebre balletto di fine Ottocento, creato su musiche di Tchaikovsky, andrà in scena nella versione coreografica di Yuri Grigorovich
  • Grigorovich, 90 anni questo gennaio, dal 1960 porta avanti uno stretto sodalizio con la compagnia di balletto
  • La stagione di danza 2016/2017 del Bolshoi si inserisce, insieme a quella operistica del Met di New York, nell’ambito di Stardust Classic. Sette opere e sette balletti, tra classici intramontabili e nuove sorprendenti produzioni interpretate dai grandi nomi della danza e dell’opera, direttamente dai palcoscenici più prestigiosi del mondo allo schermo del cinema più vicino a casa - Qui tutte le informazioni
  • Il prossimo appuntamento sarà per il 21 marzo con il "Lago dei cigni"