Non solo 50 sfumature: i 10 migliori film erotici di sempre. FOTO

L'arrivo nelle sale del lungometraggio ha riportato in auge le pellicole erotiche per il grande pubblico. Prima della saga creata da E.L.James, altri registi hanno sdoganato l'erotismo sul grande schermo: ecco una selezione di quelli da ricordare secondo il celebre sito di cinema Rotten Tomatoes. LA FOTOGALLERY

  • ©Kikapress.com
    Dall'ultimo film di Stanley Kubrik al celebre "Basic Instinct", l'erotismo ha avuto più di un momento di gloria sul grande schermo. L'uscita di "50 Sfumature di Nero" è anche un'occasione per guardare al passato e scoprire i film a più alto tasso di erotismo di tutti i tempi - Dornan & Co alla première londinese di "Cinquanta sfumature di nero"
  • ©Getty Images
    "L'impero dei sensi". La giovane Abe Sada viene assunta come cameriera in un alberghetto gestito da Kichi-San, che presto cede alle malie di Sada. Ma la loro relazione avrà un amaro finale (nella foto: il regista Nagisa Oshima con sua moglie, l'attore Tadanobu Asano e Takeshi Kitano)- Londra, Sotheby’s batte all’asta oltre 100 opere di arte erotica
  • ©Getty Images
    "Ultimo tango a Parigi". Le numerose scene di sesso girate da Bernardo Bertolucci condannarono la pellicola al rogo nel 1976. Riabilitato dalla censura nel 1987, il film con Marlon Brando e Maria Schneider resta ancora oggi una delle pellicole più importanti del cinema erotico - Addio a Maria Schneider, la diva di "Ultimo tango a Parigi"
  • ©Getty Images
    "Nymphomaniac". I due film di Lars von Trier raccontano la vita di una ninfomane, Joe, interpretata da Stacy Martin negli anni giovanili, e da Charlotte Gainsbourg nell'età adulta - Nymphomaniac a Berlino, tra eros e polemiche
  • ©Kikapress.com
    "Eyes Wide Shut". Tratto dal libro di Arthur Schnitzler, "Doppio sogno", questo film fu l'opera postuma di Stanley Kubrick. Uscito nel 1999, Tom Cruise e Nicole Kidman interpretano una coppia che si confronta con la gelosia e l'erotismo delle proprie fantasie - Quando i libri diventano film
  • ©Getty Images
    "Lussuria - Seduzione e Tradimento". Ambientato nella Shanghai degli anni Quaranta, il film di Ang Lee (al centro, nella foto, con gli altri membri del cast) narra la storia di una studentessa che trama con un gruppo di ragazzi per assassinare un direttore del servizio segreto del governo fantoccio giapponese - Ecco come nasce l'Orso d'oro della Berlinale
  • ©Getty Images
    "Lucia y el sexo". Il film di Julio Medem ha lanciato la carriera di Paz Vega, interprete di Lucia, una giovane cameriera di Madrid. Dopo un incidente in cui è coinvolto il suo fidanzato va su un'isola del Mediterraneo, dove ripercorre i ricordi della storia d'amore, fra scene sensuali e oniriche - Oscar, le migliori attrici degli ultimi 10 anni
  • ©Kikapress.com
    "9 settimane e 1/2". Nonostante sia stato nominato anche ai Razzie Awards, il film di Adrian Lyne con Kim Basinger e Mickey Rourke ha cambiato l'immaginario collettivo, grazie anche all'intramontabile spogliarello sulle note di "You can leave your hat on" di Joe Cocker - Il 'nuovo' Rourke: "Sono stato molto fortunato"
  • ©Kikapress.com
    "The Dreamers". Basato su un racconto di Gilbert Adair, questo film è uno dei grandi capolavori erotici di Bernardo Bertolucci. Nel rapporto incestuoso tra Loui Garrel ed Eva Green, si inserisce Michael Pitt. Un racconto spregiudicato della gioventù borghese sessantottina - Eva Green musa del calendario Campari 2015
  • ©Getty Images
    "Henry & June". La storia tra gli scrittori Anaïs Nin e Henry Miller approda nel 1990 sul grande schermo, ad opera del regista Philip Kaufman. Oltre ai protagonisti - Maria de Medeiros e Fred Ward - in questo film scorgiamo una giovanissima Uma Thurman nei panni della moglie di Henry Miller - Uma Thurman nel Calendario Pirelli 2017
  • ©Kikapress.com
    "Basic Instinct". Questa scena con Sharon Stone ha segnato una pietra miliare nella storia del cinema erotico mondiale. Il thriller con Michael Douglas diretto da Paul Verhoeven, racconta la storia di un omicidio a cui s'intreccia l'evolversi di una forte passione tra i protagonisti - Sharon Stone: "In Basic Instinct il regista mi tradì"