Da "Sully" a "Deadpool", i film con più errori del 2016. FOTO

Incongruenze nella trama, distrazioni nel montaggio, anacronismi: spesso i film che vediamo nelle sale dei cinema contengono diverse inesattezze e il sito specializzato New Musical Express ha stilato una classifica dei più imprecisi fra quelli usciti nel corso dell'anno

  • ©Getty Images
    "X-Men: Apocalisse" - Il sito specializzato New Musical Express ha stilato una classifica dei film più imprecisi fra quelli usciti nel 2016. Tra le incongruenze segnalate a proposito di "X-Men: Apocalisse" c’è la barba di uno dei protagonisti, Michael Fassbender, che cambia lunghezza nella stessa scena, probabilmente girata a più riprese in momenti diversi. Anche il fatto che sia giorno nello stesso momento a New York, Sidney e a Il Cairo è una disattenzione sfuggita al direttore Bryan Singer - La classifica di New musical Express
  • ©Getty Images
    "Batman v Superman: Dawn of Justice" - L'epico scontro fra i due supereroi DC Comics in "Batman v Superman: Dawn of Justice" produce effetti devastanti sull'ambiente circostante, ma non sui capelli di Henry Cavill (Superman), che sembrano pettinarsi da soli dopo la zuffa con il rivale. Per non parlare del necrologio di Clark Kent, che ha il primo paragrafo ripetuto per tutto il testo - I film con gli eroi dei fumetti del 2017
  • ©Getty Images
    "The Divergent Series - Allegiant" - Nel film distopico "The Divergent Series - Allegiant" ci sono diversi problemi di montaggio delle scene: in una di queste la protagonista, Shailene Woodley, ha una mano prima appoggiata sul collo e poi sulla spalla dopo un semplice cambio di inquadratura - Anche Shailene Woodley in campo in difesa dell'ambiente
  • ©Getty Images
    "The Conjuring - Il caso Enfield" - È vero che nel film "The Conjuring - Il caso Enfield" Ed e Lorraine Warren hanno a che fare con eventi paranormali, ma questo non basta a spiegare perché una scodella cambi forma e posizione nella stessa scena, perché un fazzoletto sparisca dal tavolo a un cambio di inquadratura o perché da una finestra si veda il braccio di un cameraman. Anche l'ambientazione nella Londra degli anni ’70 non convince: la casa dei protagonisti ha troppe caratteristiche americane e il cartello della scuola mostra un numero di telefono degli anni ’90 - I film flop del 2016
  • ©Getty Images
    "Jason Bourne" - Nel film si vede su un tavolo di fronte all'attore Tommy Lee Jones il copione della conversazione telefonica che sta avendo nella scena e anche gli errori di ambientazione sono ben visibili: a Londra si nota il Luxor Hotel di Las Vegas e due casinò della città del Nevada molto distanti fra loro vengono rappresentati come contigui - I film più attesi del 2016
  • ©Getty Images
    "Sully" - Questo film interpretato da Tom Hanks è la trasposizione cinematografica del "Miracolo sull'Hudson", un atterraggio di emergenza sul fiume di New York avvenuto nel gennaio 2009. Peccato che molte cose, dai giornali ai taxi, dalle livree degli aerei ad alcuni edifici dello skyline cittadino siano inconfondibilmente riferibili al 2015 - Golden Globe, Sully non riceve nomination
  • ©Getty Images
    "Now You See Me 2" - Secondo Nme, nel film "Now You See Me 2" ci sono diversi errori molto evidenti: occhiali e uniformi che spariscono nella stessa scena, orologi che vanno avanti di minuti nel giro di un secondo e una terribile contraddizione nella notte in contemporanea a Londra e a Sidney - La La Land è il miglior film del 2016 per Rolling Stone
  • ©Getty Images
    "Captain America: Civil War" - Il terzo episodio della saga di "Captain America" non è esente da imprecisioni: l'anello nuziale di Robert Downey Jr sparisce da un momento all'altro, la finta neve non si scioglie nel mezzo del fuoco di una battaglia e la ferita al sopracciglio di un personaggio si rimargina miracolosamente - I migliori attori del 2016
  • ©Getty Images
    "Zootropolis" - Nel film d'animazione "Zootropolis" ("Zootopia" il titolo originale) si segnalano parecchi cambi di posizione di oggetti, indumenti e cartelli stradali che spariscono e pagine bianche che diventano improvvisamente scritte - I migliori film Disney degli ultimi 30 anni
  • ©Getty Images
    "Deadpool" - L'Oscar degli errori va secondo Nme al film "Deadpool" con Ryan Reynolds. Tra i tanti segnalati: un disegno nelle mani del protagonista cambia da un momento all'altro, un anello sparisce dal dito di un attore, i tatuaggi dell'attrice Morena Baccarin cambiano posizione durante la scena di sesso e in un'altra scena si vede addirittura riflessa la troupe che sta girando il film - Ryan Reynolds compie 40 anni