Beyoncé, Taylor Swift e Lady Gaga tra le star più generose del 2016

Belli, ricchi, famosi e con un occhio di riguardo per chi è meno fortunato. Il sito "DoSomething.org" ha stilato la sua classifica "CelebsGoneGood", premiando le celebrities che si sono distinte per il proprio impegno in campo benefico. Ecco chi è riuscito ad entrare nella top 10 pubblicata su "Us Weekly". LA FOTOGALLERY

  • ©Getty Images
    Dal sostegno di Beyoncé alla causa del "Black Lives Matter" alle donazioni di Lady Gaga e Taylor Swift per le famiglie colpite dall'alluvione in Louisiana: il sito "DoSomething.org" ha eletto le star più generose del 2016 - Le star più seguite su Instagram
  • ©Getty Images
    Tra i molti titoli guadagnati quest’anno, Beyoncé può vantare anche quello di regina della solidarietà: oltre a sostenere il movimento "Black Lives Matter" (che denuncia la violenza della polizia nei confronti degli afroamericani), la cantante americana ha anche raccolto 82mila dollari per donare acqua potabile agli abitanti di Flint, una cittadina industriale a nord di Detroit le cui risorse idriche erano contaminate dal piombo - Beyoncé e Bowie tra i migliori album del 2016
  • ©Getty Images
    Al secondo posto Lin Manuel Miranda, attore e regista del musical "Hamilton". L’artista americano ha tenuto un toccante discorso all’ultima edizione dei Tony Awards in onore delle vittime della strage di Orlando, ed ha inciso un brano con Jennifer Lopez, "Love make the world go round”, i cui proventi sono andati alle famiglie colpite dall'attacco - I nomi più trendy dell'anno: c'è anche Lin Manuel
  • ©Getty Images
    Sul terzo gradino del podio Taylor Swift, che nel 2015 era prima in classifica. La popstar americana nel 2016 ha donato un milione di dollari in sostegno alle famiglie della Louisiana colpite da una terribile alluvione la scorsa estate - Taylor Swift è la star più pagata al mondo
  • ©Getty Images
    In quarta posizione Demi Lovato. La cantante si è distinta per il suo impegno in favore di centri di recupero che aiutano i giovani a combattere problemi di dipendenza e ha donato 75mila dollari all’associazione "Gay & Lesbian alliance against defamation”, che offre sostegno alle vittime di omofobia - Usa 2016: da che parte stanno le star? Demi Lovato sceglie la Clinton
  • ©Getty Images
    Quinta in classifica Shailene Woodley, che ha sostenuto numerose cause ambientaliste. Nell’ultimo anno la giovane protagonista della saga "Divergent" è scesa in campo più volte contro l’apertura di un oleodotto in North Dakota, finendo addirittura in carcere per proteste - Hollywood in campo contro il riscaldamento globale
  • ©Getty Images
    John Cena dal 2012 collabora con “Make-A-Wish Foundation”, un’associazione che raccoglie i desideri dei bambini più bisognosi del mondo per realizzarli. Il celebre wrestler è anche padrino della "Global race for the cure" a Washington, una corsa benefica per raccogliere fondi in favore della ricerca sul cancro. Impegni che gli hanno permesso di guadagnare il sesto gradino della graduatoria - WWE: The Club dà il 'bentornato' a John Cena
  • ©Getty Images
    Al settimo posto Miley Cyrus, che ogni anno raccoglie fondi in sostegno della comunità LGBT e dei senzatetto grazie alla sua fondazione "Happy Hippie". La cantante americana ha inoltre posato per un servizio fotografico i cui proventi sono stati devoluti all’organizzazione "Planned parenthood", che si occupa della salute delle donne - Da Katy Perry a Miley Cyrus: il Natale delle star
  • ©Getty Images
    Ottava posizione per Lady Gaga: quest’anno per la sua "Born this way foundation", associazione in sostegno delle comunità LGBT e delle vittime di bullismo, la cantante ha disegnato una linea d’abbigliamento per i grandi magazzini Macy’s. La star ha anche elargito generose donazioni per l’alluvione in Louisiana e per le famiglie coinvolte nella strage di Orlando - Lady Gaga: ecco il video di "Million reasons"
  • ©Getty Images
    Zendaya ha festeggiato il suo 20esimo compleanno lo scorso settembre raccogliendo 50mila dollari per la "Convoy’s women’s empowerment initiative", campagna in sostegno della parità di genere. Per la star di "Spider Man: Homecoming" nona posizione della classifica - "Spider Man: Homecoming", il ritorno dell'Uomo Ragno
  • ©Getty Images
    In top 10 c’è anche Jesse Williams, star di "Grey’s Anatomy". L’attore supporta numerose associazioni come "Amnesty International", "Black AIDS institute" e la "Urban peace academy" - Patrick Dempsey: i 50 anni della star di Grey's Anatomy