I volti e gli eventi simbolo della musica e del cinema nel 2016. FOTO

Il Nobel per la letteratura a Bob Dylan e le musiche di Ennio Morricone che trionfano agli Oscar. Ma anche l’Orso d’oro a Berlino per “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi e le morti di David Bowie, Leonard Cohen e George Michael. Un racconto per immagini delle storie che hanno segnato l’ultimo anno nel mondo dello spettacolo. LA GALLERY

  • Il 2016 verrà ricordato nel mondo dello spettacolo come un anno di grandi lutti. David Bowie, Prince, Leonard Cohen, George Michael sono morti nel giro di pochi mesi. Ma è stato anche l’anno del Nobel per la Letteratura a Bob Dylan e l’Oscar a Ennio Morricone e Leonardo DiCaprio. Ecco le notizie di musica e cinema più importanti di questi 12 mesi - Un anno in foto: immagini e storie che hanno segnato il 2016. FOTO
  • L’anno è iniziato con un lutto. Il 10 gennaio il Duca Bianco del Rock, David Bowie, è morto a 69 anni. Era malato di cancro. La scomparsa di uno dei più grandi artisti di tutti i tempi è avvenuta a pochi giorni dall’uscita del suo ultimo album testamento “Blackstar" - Addio David Bowie, maestro di rock e trasformismo
  • ©ANSA
    A gennaio “Quo Vado”, quarto film di Checco Zalone, ha sbaragliato tutti i record di incassi. Quasi 60 milioni al botteghino in poche settimane, di cui 22 in appena 72 ore - Checco Zalone da record, “Quo Vado?” incassa 7 milioni in un giorno
  • ©ANSA
    Il 20 febbraio Gianfranco Rosi ha vinto l’Orso d’oro alla Berlinale. Il suo “Fuocoammare” ha trionfato a dicembre anche agli Efa, gli Oscar europei. Dopo essere stato scelto come film italiano per la corsa agli Oscar 2017, è stato escluso dalla shortlist per la categoria dei “film in lingua originale” ma è ancora in lizza tra i migliori documentari - http://tg24.sky.it/tg24/spettacolo/2016/02/20/fuocoammare_rosi_vince_orso_d_oro_berlino_film.html
  • ©Getty Images
    La notte degli Oscar ha visto trionfare “Spotlight” come miglior film. Leonardo DiCaprio ha finalmente raggiunto l’agognata statuetta come miglior attore per “The Revenant”. La pellicola che ha portato a casa più premi è stata “Mad Max: Fury Road” con sei statuette - Oscar, trionfano Ennio Morricone e “Il caso Spotlight”. FOTO
  • ©ANSA
    Ennio Morricone ha vinto l’Oscar con la colonna sonora di “The Hateful Eight” di Tarantino. Il maestro ha conquistato la sua prima statuetta dopo diverse candidature andate a vuoto - Oscar, trionfa Morricone: "Il difficile ora è fare ancora meglio"
  • ©ANSA
    Il 25 marzo, tre giorni dopo la storica visita di Barack Obama a Cuba, i Rolling Stones si sono esibiti gratuitamente nella Ciudad Deportiva de L'Avana davanti a 300 mila spettatori. Il concerto storico è passato alla Storia come il primo spettacolo “occidentale” nell’isola dalla rivoluzione del 1959 - "Hola Cuba!", i Rolling Stones postano un video prima del concerto
  • ©Getty Images
    Il 21 aprile è morto Prince. L’artista statunitense aveva 57 anni ed è stata una delle grandi icone pop degli anni ’80. Il folletto di Minneapolis è stato trovato senza vita nell’ascensore della sua villa in Minnesota - Addio Prince, il mondo piange l’icona del pop
  • ©Getty Images
    Ken Loach ha trionfato al Festival di Cannes con il suo “Io, Daniel Blake”, che ha vinto la Palma d’oro. Il Grand Prix Speciale della Giuria è andato a Xavier Dolan per “E’ solo la fine del mondo” - Cannes, "I, Daniel Blake" di Ken Loach vince la Palma d'Oro. FOTO
  • ©Kikapress.com
    Il 27 giugno è morto Carlo Pedersoli, conosciuto in tutto il mondo con il suo nome d’arte Bud Spencer. Era uno degli attori italiani più amati al mondo - Addio a Bud Spencer, il "gigante buono"
  • ©Getty Images
    In estate è scoppiata in tutto il mondo la Pokemon Go mania. Dopo il boom (oltre 100 milioni download) sono arrivati anche i divieti in alcuni luoghi. Ma la app è stato il fenomeno di costume dell’anno - Pokemon Go, la app Nintendo è già un fenomeno mondiale
  • ©Getty Images
    L’edizione 73 della Mostra del Cinema di Venezia ha visto il trionfo di “The Woman who left” (Ang Babaung Humayo) del regista filippino Lav Diaz che si è aggiudicato il Leone d’Oro - Mostra del Cinema di Venezia: trionfa “The Woman who left”
  • ©ANSA
    A settembre è scoppiata una delle coppie vip più celebri del pianeta. Brad Pitt e Angelina Jolie, i Brangelina, dopo un decennio insieme e due anni di matrimonio hanno avviato le pratiche per il divorzio - Cinema, Tmz: Angelina Jolie chiede il divorzio da Brad Pitt
  • Dario Fo è morto il 13 ottobre all'età di 90 anni. Il vincitore del premio Nobel, drammaturgo e regista, scrittore e attivista, è considerato uno degli autori italiani più rappresentati al mondo - L'addio a Dario Fo: tutte le foto
  • ©Getty Images
    Il 13 ottobre l’Accademia di Svezia ha annunciato che il premio Nobel per la Letteratura è stato assegnato a Bob Dylan. Dopo varie settimane di silenzio, il cantautore ha informato Stoccolma che non avrebbe partecipato alla cerimonia per la consegna. Al suo posto si è presentata l’amica Patti Smith che ha incantato tutti con una commossa versione di “Hard Rain Gonna Fall” - Consegna Nobel, ovazione per Dylan assente. Patti Smith si commuove
  • ©Getty Images
    Il 7 novembre è scomparso a 82 anni Leonard Cohen, uno dei cantautori più celebri, influenti e apprezzati della storia della musica. La notizia della sua morte è stata data solo tre giorni dopo - Da Suzanne ad Hallelujah: addio a Leonard Cohen, il poeta che cantava
  • ©ANSA
    In autunno ha esordito una delle serie tv più attese dell’anno: “The Young Pope” diretta da Paolo Sorrentino e interpretata da Jude Law. Prodotta da Sky ha fatto registrare ascolti record, ottime recensioni ed è stata distribuita in tutto il mondo - The Young Pope, debutto record per la serie tv firmata da Sorrentino
  • ©Getty Images
    Il 14 novembre Bono Vox è stato nominato a sorpresa "Glamour Women of the Year”, la lista delle donne più glamour dell'anno per il 2016 - Bono Vox è "Glamour Women of the Year"
  • ©ANSA
    Grande successo a Milano per la prima della Scala. Il 7 dicembre la “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini ha entusiasmato il pubblico che le ha tributato 14 minuti di applausi - Tra proteste e glamour, Madama Butterfly apre la stagione alla Scala
  • ©ANSA
    Il 15 dicembre si è conclusa un’edizione record di X Factor. Il talent targato Sky è stato vinto dai Soul System che hanno trionfato davanti a Gaia. Il programma ha collezionato ascolti molto alti dalla puntata d’esordio alla finale - I Soul System vincono X Factor 2016. VIDEO - FOTO
  • ©Getty Images
    Porta la data del 25 dicembre 2016 l'altro grande lutto della musica internazionale. George Michael è morto a 53 anni per un infarto La notizia e gli approfondimenti