Auguri Steven Spielberg, il papà di E.T. spegne 70 candeline. FOTO

Una vita dedicata al cinema, dal primo successo de "Lo squalo" fino al più recente "Il grande gigante gentile" del 2016. I 40 anni di carriera di Steven Spielberg, che compie gli anni il 18 dicembre, sono stati ricchi di pellicole spettacolari, spesso un passo avanti rispetto ai tempi. LA FOTOGALLERY

  • Compie 70 anni il 18 dicembre il regista statunitense Steven Spielberg, padre di personaggi mitici come E.T. e Indiana Jones, punto di riferimento per tutta Hollywood -
    ©Getty Images
    Compie 70 anni il 18 dicembre il regista statunitense Steven Spielberg, padre di personaggi mitici come E.T. e Indiana Jones, punto di riferimento per tutta Hollywood - Il cinema di Spielberg in 30 scene
  • Spielberg ha vinto due Oscar come miglior regista per "Salvate il soldato Ryan" e "Schindler’s list" (quest'ultimo premiato anche come miglior film) -
    ©Getty Images
    Spielberg ha vinto due Oscar come miglior regista per "Salvate il soldato Ryan" e "Schindler’s list" (quest'ultimo premiato anche come miglior film) - Anche Spielberg tra i ritratti in bianco e nero di Cannes 2016
  • Spielberg è il padre di E.T., il piccolo alieno più famoso nel mondo del cinema. Il film di fantascienza "E.T. L'extraterrestre" è arrivato nelle sale nel 1982 ed è stato arricchito di nuove scene ed effetti speciali migliorati con le ridistribuzioni del 1985 e del 2002. Per questa pellicola Spielberg ottenne la nomination agli Oscar -
    ©Getty Images
    Spielberg è il padre di E.T., il piccolo alieno più famoso nel mondo del cinema. Il film di fantascienza "E.T. L'extraterrestre" è arrivato nelle sale nel 1982 ed è stato arricchito di nuove scene ed effetti speciali migliorati con le ridistribuzioni del 1985 e del 2002. Per questa pellicola Spielberg ottenne la nomination agli Oscar - La scheda di "E.T. L'extraterrestre" su Sky Cinema
  • Il regista di Cincinnati si è poi confermato maestro di effetti speciali con "Jurassic Park", riadattamento cinematografico del romanzo di Michael Crichton, uscito nelle sale nel 1993. Il film di avventura supera in incassi il record di E.T. e stabilisce un primato che verrà battuto solo da "Titanic" quattro anni più tardi -
    ©Getty Images
    Il regista di Cincinnati si è poi confermato maestro di effetti speciali con "Jurassic Park", riadattamento cinematografico del romanzo di Michael Crichton, uscito nelle sale nel 1993. Il film di avventura supera in incassi il record di E.T. e stabilisce un primato che verrà battuto solo da "Titanic" quattro anni più tardi - I film preferiti di Barack Obama
  • Steven Spielberg con la moglie Kate Capshaw, che è stata la protagonista femminile del secondo capitolo della fortunata saga di Indiana Jones, "Indiana Jones e il tempio maledetto" del 1984 -
    ©Getty Images
    Steven Spielberg con la moglie Kate Capshaw, che è stata la protagonista femminile del secondo capitolo della fortunata saga di Indiana Jones, "Indiana Jones e il tempio maledetto" del 1984 - Cinema, Harrison Ford tornerà a essere Indiana Jones
  • Il secondo Oscar della sua carriera per la miglior regia, Spielberg lo conquista con "Salvate il soldato Ryan", film del 1998 che racconta una drammatica fase finale della seconda guerra mondiale in cui un gruppo di soldati americani, dopo essere sbarcato in Normandia, riceve l’incarico di trovare il giovane Ryan, unico sopravvissuto di quattro fratelli tutti morti nel conflitto -
    ©Getty Images
    Il secondo Oscar della sua carriera per la miglior regia, Spielberg lo conquista con "Salvate il soldato Ryan", film del 1998 che racconta una drammatica fase finale della seconda guerra mondiale in cui un gruppo di soldati americani, dopo essere sbarcato in Normandia, riceve l’incarico di trovare il giovane Ryan, unico sopravvissuto di quattro fratelli tutti morti nel conflitto - I 20 migliori film storici
  • Spielberg è stato premiato nel 1999 dal segretario americano della Difesa di allora, William Cohen, per il servizio pubblico reso con "Salvate il soldato Ryan", film co-prodotto con il protagonista Tom Hanks, attore con il quale il regista americano ha lavorato di più occasioni -
    ©Getty Images
    Spielberg è stato premiato nel 1999 dal segretario americano della Difesa di allora, William Cohen, per il servizio pubblico reso con "Salvate il soldato Ryan", film co-prodotto con il protagonista Tom Hanks, attore con il quale il regista americano ha lavorato di più occasioni - Da "Selma" a "The imitation game": la fedeltà dei film storici
  • In "Prova a prendermi”, film del 2002, Tom Hanks e Leonardo di Caprio, diretti da Steven Spielberg, sono i protagonisti della storia vera di Frank Abagnale Jr, uno dei più giovani truffatori nella storia degli Stati Uniti -
    ©Getty Images
    In "Prova a prendermi”, film del 2002, Tom Hanks e Leonardo di Caprio, diretti da Steven Spielberg, sono i protagonisti della storia vera di Frank Abagnale Jr, uno dei più giovani truffatori nella storia degli Stati Uniti - Oscar 2016, Leonardo DiCaprio miglior attore
  • Con Tom Cruise Spielberg ha lavorato in due occasioni: nel film di fantascienza “Minority Report” del 2002 e nel 2005 per il riadattamento cinematografico del romanzo di Orson Welles del 1938 “La guerra dei mondi” -
    ©Getty Images
    Con Tom Cruise Spielberg ha lavorato in due occasioni: nel film di fantascienza “Minority Report” del 2002 e nel 2005 per il riadattamento cinematografico del romanzo di Orson Welles del 1938 “La guerra dei mondi” - “La Mummia”, il primo trailer del reboot con Tom Cruise
  • Dopo le tre pellicole degli anni '80, Spielberg torna a dirigere Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nel 2008 per "Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo". Nella foto anche George Lucas, produttore esecutivo del film -
    ©Getty Images
    Dopo le tre pellicole degli anni '80, Spielberg torna a dirigere Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nel 2008 per "Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo". Nella foto anche George Lucas, produttore esecutivo del film - La premiere di "Rogue One", spin-off della saga di "Star Wars" creata da George Lucas
  • Nel 2014 Spielberg dirige "Il ponte delle spie", scritto dai fratelli Coen e tratto dalla storia vera della spia russa Rudolf Abel, attivo durante gli anni della Guerra Fredda. Ancora una volta Spielberg lavora con Tom Hanks, nella foto assieme al regista e alla cancelliera tedesca Angela Merkel -
    ©Getty Images
    Nel 2014 Spielberg dirige "Il ponte delle spie", scritto dai fratelli Coen e tratto dalla storia vera della spia russa Rudolf Abel, attivo durante gli anni della Guerra Fredda. Ancora una volta Spielberg lavora con Tom Hanks, nella foto assieme al regista e alla cancelliera tedesca Angela Merkel - La scheda de "Il ponte delle spie" su Sky Cinema
  • L'ultima fatica di Spielberg è stato "Il grande gigante gentile" del 2016. Il fantasy è tratto un omonimo libro di favole per bambini. Già nel 2017, però, il regista americano tornerà dietro la cinepresa per dirigere il film fantascientifico "Ready player one" -
    ©Getty Images
    L'ultima fatica di Spielberg è stato "Il grande gigante gentile" del 2016. Il fantasy è tratto un omonimo libro di favole per bambini. Già nel 2017, però, il regista americano tornerà dietro la cinepresa per dirigere il film fantascientifico "Ready player one" - La presentazione del film a Cannes 2016