Da Jurassic Park all'Oscar: i 56 anni di Julianne Moore. FOTO

L'attrice statunitense, nata il 3 dicembre 1960, ha vinto la statuetta d'oro nel 2015 per la sua interpretazione in "Still Alice". Nella sua lunga carriera, ha collezionato anche tre Golden Globe e due Emmy Awards

  • ©Getty Images
    Julianne Moore festeggia i suoi 56 anni. L'attrice è nata a Fayetteville, in Carolina del Nord, il 3 dicembre 1960. Ha iniziato a recitare a Hollywood quando aveva più di 20 anni, dopo una lunga gavetta. Nonostante l'inizio difficile, è riuscita a imporsi sul grande schermo con molti film di successo come "Hannibal" e "Hunger Games", fino ad aggiudicarsi l'Oscar - Oscar 2015, "Birdman" miglior film: tutti i vincitori. FOTO
  • ©Getty Images
    Julianne Moore è cresciuta fra gli Stati Uniti e l'Europa visto che suo padre, un colonnello dell'esercito, doveva spostarsi in continuazione per motivi di lavoro. Ha preso il diploma alla Frankfurt American High School, per poi laurearsi in Belle Arti alla Boston University - Julianne Moore sarà Sarah Palin
  • ©Getty Images
    Si è avvicinata alla recitazione nel 1983, a 23 anni, quando si è trasferita a New York. Qui ha conquistato una parte nella soap opera "Così gira il mondo", con cui ha vinto un Emmy Award, nel 1986. È in questo periodo che l'attrice ha cambiato nome: non più Julie Ann Smith, come da anagrafe, ma Julianne Moore - Tutte le "rosse" del Festival di Cannes
  • ©Getty Images
    Agli inizi della sua carriera, l'attrice ha ricoperto ruoli di secondo piano in film come "La mano sulla culla" e "Body of evidence - Corpo del reato". È in questo periodo che Julianne incontra il regista Todd Haynes (nella foto) che la dirige in "Safe", con cui l'attrice vince l'Indipendente Spiriti Awards nel 1996. La collaborazione fra i due durerà per anni - Oscar 2015, "Birdman" miglior film: tutti i vincitori. FOTO
  • ©Getty Images
    L'attrice compare anche nel cast di "Il mondo perduto - Jurassic Park", nel 1997, diretta da Steven Spielberg. Nella pellicola, interpreta la dottoressa Sarah Harding, un'esperta di dinosauri. Nella foto, Julianne Moore e Steven Spielberg a Cannes, nel 2013 - Jurassic World, i dinosauri sbancano il box office. FOTO
  • ©Getty Images
    Un altro successo sul grande schermo a cui Julianne Moore prende parte è quello di "Hannibal", con la regia di Ridely Scott. Nel film del 2001, l'attrice recita al fianco di Anthony Hopkins. Nella foto, i due in una scena - Julianne Moore sarà Sarah Palin
  • ©Getty Images
    Il 2003 è l'anno in cui l'attrice sfiora due Oscar, prima con "Lontano dal paradiso" e poi con "The hours". Ma la giuria non la premia. Moore diventa così una delle tre attrici nella storia, insieme a Cate Blanchett e Sigourney Weaver, ad aver ottenuto nella stessa edizione due candidature e ad averle perse entrambe. Nella foto, Moore insieme alle colleghe di "The hours" Nicole Kidman e Meryl Streep - Tutte le "rosse" del Festival di Cannes
  • ©AP/LAPRESSE
    Nonostante l'Oscar non sia arrivato, Julianne Moore continua a recitare in film importanti come "I figli degli uomini", "Next" e "Savage Grace". Compare anche nel film dello stilista Tom Ford, "A single man" - Lo stile Tom Ford conquista Venezia
  • ©Kikapress.com
    Nel 2013, l'attrice si unisce al cast di "Hunger Games" per il terzo episodio della saga dove interpreta la presidentessa Alma Coin. Nella foto, Julianne Moore nei panni del suo personaggio - Oscar 2015, "Birdman" miglior film: tutti i vincitori. FOTO
  • ©Getty Images
    Sempre nel 2013, arriva la stella sulla Hollywood Walk of Fame. La sua è la numero 2.507. Nella foto, Julianne Moore durante la cerimonia di consegna - Tutte le "rosse" del Festival di Cannes
  • ©Kikapress.com
    L'anno dopo è quello di un grande successo. L'attrice è la protagonista del film "Still Alice" in cui interpreta una donna di neanche 50 anni malata di una rara forma di Alzheimer precoce. Nella foto, l'attrice in una scena con Kristen Stewart che, nel film, interpreta sua figlia - Julianne Moore sarà Sarah Palin
  • ©Getty Images
    L'interpretazione in "Still Alice" è quella che fa vincere a Julianne Moore l'Oscar come migliore attrice protagonista. Lei ha scelto di dedicare il suo premio "a chi si batte contro l'Alzheimer". Oltre che la statuetta d'oro, con questa pellicola l'attrice ha vinto anche un Golden Globe. Nella foto, Moore alla cerimonia di premiazione degli Oscar 2015 - Oscar 2015, "Birdman" miglior film: tutti i vincitori. FOTO
  • ©Getty Images
    "A mio marito e ai miei figli dico grazie. Per la mia vita e per avermi dato una casa", ha detto Julianne Moore durante il suo discorso alla cerimonia degli Oscar. L'attrice è sposata con il regista Bart Freundlich, di dieci anni più giovane di lei, che ha conosciuto sul set di "I segreti del cuore". I due hanno una figlio, Caleb, e una figlia, Liv - Tutte le "rosse" del Festival di Cannes
  • ©Getty Images
    Moore è fra le celebrità di Hollywood che si sono schierate con Hillary Clinton perché fosse eletta presidente degli Stati Uniti. Anche nel 2004, l'attrice aveva sostenuto un candidato democratico: John Kerry. Al cinema, però, Moore si è calata nei panni di una repubblicana: Sarah Palin, l'ex governatrice dell'Alaska candidata alla vicepresidenza con John McCain - Julianne Moore sarà Sarah Palin
  • ©Getty Images
    L'attrice è comparsa due volte sul calendario Pirelli. Ha posato per l'edizione del 2011, guidata da Karl Lagerfeld, mentre, nel 2017, comparirà negli scatti di Peter Lindbergh che ha deciso di focalizzarsi sul talento delle attrici più potenti di Hollywood. Insieme a Julianne Moore, in quest'edizione, ci saranno altre 13 star, fra cui anche Nicole Kidman e Penelope Cruz - Calendario Pirelli 2017, bellezza e femminilità di 14 dive al naturale