Horse and Rider: a Milano sulle tracce di Leonardo scultore. FOTO

Fino al 23 dicembre al Palazzo delle Stelline si può ammirare l’unica opera in bronzo tratta da un modello in cera attribuito a Leonardo da Vinci. La statua raffigura il governatore francese della città meneghina Charles d’Amboise a cavallo. LA GALLERY

  • Fino al 23 dicembre al Palazzo delle Stelline di Milano, nei locali dell'Institut Francais, si può ammirare l’unica opera in bronzo tratta da un modello in cera attribuito a Leonardo da Carlo Pedretti, tra i più grandi studiosi dell'artista toscano. L'esposizione resta aperta anche il 7-8 dicembre - Le informazioni sulla mostra
  • La statua in bronzo arriva da una collezione privata e raffigura il Governatore francese di Milano Charles d’Amboise a cavallo
  • Secondo lo storico Franco Cardini: "Gli occhi bassi del governatore e la posa del cavallo fanno pensare a un monumento funebre progettato da Leonardo per l’amico d’Amboise"
  • Il modello da cui è stata ricavata la scultura in bronzo è stato realizzato tra il 1508 e il 1511
  • Accanto a quest’opera è esposta una seconda scultura in terracotta, la Testicciola di terra, riconducibile a Leonardo, secondo il curatore della mostra Ernesto Solari
  • Entrambe le opere portano incisa una sigla, una L maiuscola e una V rovesciata ritrovata da Solari su un foglio del Codice Ashburnam, fra i Codici di Francia
  • In un foglio di Windsor, appartenente alla collezione della Regina, disegni leonardeschi che rimandano a monumenti equestri