Auguri Bo Derek, i 60 anni dell'icona sexy. FOTO

Il 20 novembre compie gli anni una delle attrici-simbolo degli anni '80. Lanciata nell'olimpo dei sex symbol dal film “10”, l'interprete americana ha progressivamente diradato le sue apparizioni sul grande schermo, alternando la carriera cinematografica con l'impegno politico con il Partito repubblicano. LA FOTOGALLERY

 

  • ©Getty Images
    Bo Derek compie 60 anni. L'attrice, il cui vero nome è Mary Cathleen Collins, è nata a Long Beach, in California, il 20 novembre 1956 – Il sito ufficiale di Bo Derek
  • ©Getty Images
    La vita dell'attrice è segnata dall'incontro nel 1972 con il divo John Derek, che sarà suo pigmalione oltre che compagno. All'epoca lei ha solo 16 anni, lui 30 in più, ed è già sposato con Linda Evans, star della soap opera “Dynasty”. Dopo aver ottenuto il divorzio dalla moglie, John Derek sposa la giovanissima Mary Cathleen nel 1976, che cambia il suo nome in Bo Derek. Il matrimonio durerà fino alla morte dell'attore americano nel 1998 – Bo Derek al Festival di Taormina 2014
  • ©Getty Images
    Il primo ruolo al cinema per Bo è arrivato nel 1977 con il film “L'orca assassina”, ma a regalarle il successo è il film “10” (1979) di Blake Edwards. La scena in cui corre sulla spiaggia con uno striminzito costume da bagno e i capelli legati in una miriade di treccine lancia l'attrice nel firmamento dei sex symbol di Hollywood - Il trailer del film “10”
  • ©Getty Images
    Bo Derek mette in mostra fascino e sensualità anche nei film “In amore si cambia” (1980) e “Tarzan, l'uomo scimmia” (1981). Quest'ultimo le vale il “Razzie award” come peggior attrice, ma è un gran successo al botteghino – I bikini più sexy della storia del cinema
  • ©Getty Images
    Il film “Bolero extasy” (1984) è il primo clamoroso flop della sua carriera. Non si rivelano all'altezza delle aspettative nemmeno le pellicole successive: “I fantasmi non possono farlo” (1989), “Seduzione mortale” (1994) e “Tommy boy” (1995), che le “regala” il secondo Razzie awards. Nel '92 Bo Derek recita anche in “Sognando la California” di Carlo Vanzina – La scheda di “Sognando la California”
  • ©Getty Images
    Dagli anni 2000 la Derek dirada le sue apparizioni sul grande schermo, dedicandosi invece ad alcune serie Tv tra cui “Settimo cielo”, “Fashion house”, “Chuck” e “Csi: Miami” - Il profilo Instagram di Bo Derek
  • ©Getty Images
    Nel 2002 Bo Derek ha pubblicato la sua autobiografia “Lezioni di galoppo, tutto quello che ho imparato nella vita l'ho appreso dai cavalli". Il titolo è un chiaro riferimento alla grande passione della star per questi animali: l'attrice, oltre a possederne alcuni esemplari, sostiene la campagna dell'Animal welfare institute (Awi) contro la macellazione dei cavalli - La scheda del film "10" che l'ha consacrata
  • ©Getty Images
    La politica è un'altra grande passione di Bo Derek: fervente sostenitrice del Partito repubblicano, l'attrice ha fatto numerosi appelli pubblici in favore di George Bush Jr. durante le campagne elettorali del 2000 e del 2004 - Trump contro Clinton, con chi stanno le star
  • ©Getty Images
    Bo Derek è considerata una delle icone erotiche del cinema mondiale; il magazine "Playboy" l'ha inserita tra le donne più sexy del secolo. In merito ai riconoscimenti alla sua bellezza, la star ha dichiarato: “Non ho mai preso sul serio questa faccenda del sex symbol, il che è una fortuna, dato che non si sa mai cosa potrebbe succedere col tempo”. Nella foto, l'attrice assieme all'amica Shania Twain, premiata nel 2011 con una stella sulla Walk of fame - Bo Derek, l'eros negli anni '80
  • ©Getty Images
    Alla soglia dei 60 anni l'interprete americana non ha paura di invecchiare, e ha ribadito in numerose occasioni il suo “no” al botox: “Quando guardi le persone che si sono sottoposte ad un'operazione di chirurgia plastica ti accorgi che hanno perso qualcosa, di solito un' espressione o comunque qualcosa di unico nel loro volto” - Il sito ufficiale di Bo Derek