Buon compleanno Ryan Gosling: la carriera di un sex symbol. FOTO

Ryan Gosling, uno degli attori più amati di Hollywood per bellezza e talento, il 12 novembre compie 36 anni. Ecco le principali tappe di una carriera che è stata un continuo crescendo, sul set e nella vita: al suo fianco ha infatti l'attrice Eva Mendes, madre delle sue due figlie, con cui forma una delle coppie più glamour dello star system

  • ©Getty Images
    Ryan Gosling ha iniziato la sua carriera di attore nel 1993, entrando al Mickey Mouse Club. Qui ha lavorato al fianco di Justin Timberlake e Britney Spears. Nel 1997 debutta al cinema con "Il mio amico Frankenstein" - Ryan Gosling a Cannes
  • ©Getty Images
    Sul set del film "Le pagine della nostra vita" incontra Rachel McAdams, con cui ha una relazione dal 2004 al 2007. Durante la storia, la coppia ha anche vinto un MTV Movie Award per il miglior bacio. Gosling ha definito la McAdams come "uno dei grandi amori della mia vita" - La trama del film
  • ©Getty Images
    Nel 2007 prende parte alla pellicola indipendente di Craig Gillespie, "Lars e una ragazza tutta sua", accanto a Emily Mortimer e Patricia Clarkson. Per la sua interpretazione, Gosling viene candidato al Golden Globe - Il trailer del film
  • ©Getty Images
    Nel 2009 recita al fianco di Michelle Williams in "Blue Valentine" di Derek Cianfrance. Anche per questo film arriva la candidatura al Golden Globe - Il trailer del film
  • ©Getty Images
    A luglio 2011 viene distribuito nelle sale statunitensi "Crazy, Stupid, Love", commedia in cui recita al fianco di Steve Carell, Julianne Moore ed Emma Stone. La scena in cui Gosling imita la presa di Patrick Swayze in "Dirty Dancing" lo consacra come sex symbol - Buon compleanno, Emma Stone!
  • ©Getty Images
    A maggio 2011 arriva al Festival di Cannes con il film indipendente "Drive", diretto dal regista danese Nicolas Winding Refn. In quell'anno i due iniziano un sodalizio artistico di successo - Gosling girerà il sequel di "Blade Runner"
  • ©Getty Images
    Nel settembre 2011 George Clooney presenta a Venezia il suo quarto film da regista: "Le idi di marzo". Nel cast un intraprendente e privo di scrupoli Ryan Gosling - "Le idi di marzo", gli inganni del potere secondo Clooney
  • ©Getty Images
    Definito da molti "l'erede di Brad Pitt", Ryan Gosling recita al fianco dell'attore e di Christian Bale nel film (che aiuta a produrre) "La grande scommessa" - La trama del film
  • ©Getty Images
    Nel 2014 presenta a Cannes il suo primo film da regista, "Lost River". Nel cast c'è anche la sua compagna dal 2011, Eva Mendes. Nel 2016 invece torna a far coppia con Emma Stone in "La La Land", presentato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia - "La la land", un omaggio ai musical americani
  • ©Getty Images
    Jami Rudofsky, all'epoca direttrice del cast di "Una mamma per amica" (che ha come principali protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel), ha rivelato di aver incrociato sulla sua strada Ryan Gosling: lo considerava perfetto per un ruolo nella serie, ma non riuscì a farlo entrare nel progetto - La confessione su Vulture