Da strega ad attivista: Emma Watson in campo per i diritti delle donne

Non è solo una delle attrici più ricercate del momento, ma anche una delle più attive nella lotta contro le discriminazioni. L'ultima iniziativa è stata quella di nascondere nelle stazioni metro di Londra diverse copie dell'autobiografia di Angelou, storica militante femminista. LA FOTOGALLERY

  • ©Getty Images
    Attrice, ma anche attivista. L’ultima iniziativa di Emma Watson è stata quella di nascondere nelle stazioni della metropolitana di Londra diverse copie del libro “Mom&me&mom”, l’autobiografia della scrittrice statunitense Maya Angelou, una delle autrici più impegnate nel difendere le donne negli ultimi decenni. In questo è stata supportata da "Our shared shelf", un book club virtuale e femminista, da lei stessa lanciato nel gennaio del 2016 – Il discorso di Emma Watson
  • ©Getty Images
    Nel luglio 2014, Emma Watson è stata nominata ambasciatrice di buona volontà, dall'Un Women, l'organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa della parità di genere. L’8 marzo 2016 ha annunciato un vibrante discorso sui diritti delle donne all’Empire State Building - Emma Watson, il discorso e la minaccia
  • ©Getty Images
    Il suo nome completo è Emma Charlotte Duerre Watson: l’attrice è nata a Parigi nel 1990, ma si è trasferita in Inghilterra quando aveva 5 anni, dopo il divorzio dei genitori - "Harry Potter e la pietra filosofale": la scheda del film
  • ©Getty Images
    Emma Watson è diventata famosa in tutto il mondo per l’interpretazione di Hermione Grager, una dei protagonisti della saga di Harry Potter. Ha sostenuto il primo provino per questo ruolo all’età di 9 anni, per poi comparire in tutti i film della serie, da “Harry Potter e la pietra filosofale” (2001) a “Harry Potter e i doni della morte - Parte 2” (2011) - Emma Watson incanta Cannes
  • ©Getty Images
    Emma Watson è anche una sportiva: tra le sue attività preferite ci sono il tennis, l’hockey su prato e il netball, uno sport britannico simile al baseball. La Watson ama anche dipingere e leggere: il suo autore preferito è Carlos Ruis Zafón - I 50 anni di J.K. Rowling
  • ©Getty Images
    Durante l'estate del 2011 entra a far parte del cast di “Noi siamo infinito” (“The perks of being a wallflower”), con cui vince il premio People’s choice awards come migliore attrice in un film drammatico - "Noi siamo infinito": il trailer del film
  • ©Getty Images
    Emma Watson ha preso parte, tra gli altri, al kolossal "Noah" di Darren Aronofsky, con Russell Crowe, Anthony Hopkins e Logan Lerman; al thriller "Regression", del regista premio Oscar Alejandro Amenábar e al film "Colonia Dignidad" con Daniel Brühl, presentato al Toronto international film festival del 2015 - I milgiori film di Emma Watson
  • ©Getty Images
    Nel 2013 un sondaggio effettuato da un magazine statunitense l’ha nominata star più sexy dell’anno, davanti a Scarlett Johansson, Jennifer Lawrence e Kristen Stewart - Scarlett Johansson contro Jennifer Lawrence
  • ©Getty Images
    Nel 2015 il sito AskMen l’ha nominata “donna più rilevante dell’anno”, paragonando la costruzione della sua personalità all’evoluzione del personaggio da lei interpretato nella saga di Harry Potter - Emma Watson, la donna più rilevante del mondo
  • ©Getty Images
    Emma Watson è attualmente fidanzata con l’imprenditore tech William Mack Knight. Nel 2012 ha avuto un flirt per un suo collega di set. Non Harry nè Ron però, bensì Tom Felton, l’attore che ha interpretato Draco Malfoy - I 25 anni di Emma Watson