Buon compleanno Emma Stone, la diva della porta accanto. FOTO

Il 6 novembre compie 28 anni uno dei volti simbolo della nuova generazione di Hollywood. L'attrice ha saputo conquistare sia il pubblico, grazie alla sua ironia contagiosa, sia la critica, per la grande versatilità dimostrata sul grande schermo. GALLERY

  • Emma Stone spegne 28 candeline: l'attrice è nata il 6 novembre del 1988 a Scottsdale, in Arizona -
    ©Getty Images
    Emma Stone spegne 28 candeline: l'attrice è nata il 6 novembre del 1988 a Scottsdale, in Arizona - Emma Stone tra le attrici più pagate
  • La star ha raccontato in numerose interviste di aver capito presto quale sarebbe stato il suo futuro: " Quando avevo 14 anni feci una presentazione Power Point chiedendo ai miei genitori di trasferirci a Los Angeles, perché l'unica cosa che realmente mi interessava era diventare un'attrice” -
    ©Getty Images
    La star ha raccontato in numerose interviste di aver capito presto quale sarebbe stato il suo futuro: " Quando avevo 14 anni feci una presentazione Power Point chiedendo ai miei genitori di trasferirci a Los Angeles, perché l'unica cosa che realmente mi interessava era diventare un'attrice” - Emma Stone racconta come ha capito di voler fare l'attrice
  • Il piano sembra aver funzionato: a nemmeno 20 anni  l'attrice si è distinta per un invidiabile talento comico in pellicole come “Suxbad-Tre menti sopra il pelo”, “La Rivolta delle ex” e soprattutto “Easy Girl” , un vero e proprio trampolino di lancio per la Stone, che le permette di ottenere, a soli 22 anni, una nomination ai Golden Globe -
    ©Getty Images
    Il piano sembra aver funzionato: a nemmeno 20 anni l'attrice si è distinta per un invidiabile talento comico in pellicole come “Suxbad-Tre menti sopra il pelo”, “La Rivolta delle ex” e soprattutto “Easy Girl” , un vero e proprio trampolino di lancio per la Stone, che le permette di ottenere, a soli 22 anni, una nomination ai Golden Globe - La scheda di “Suxbad- Tre menti sopra il pelo”
  • Seguono film come “Crazy Stupid Love”e “The Amazing Spiderman”, che fanno di Emma una delle regine del box office –
    ©Getty Images
    Seguono film come “Crazy Stupid Love”e “The Amazing Spiderman”, che fanno di Emma una delle regine del box office – Il trailer di “Crazy Stupid Love”
  • Ben presto la giovane interprete viene notata anche da Woody Allen, che la dirige in ben due pellicole: “Magic in The Moonlight” e “The Irrational Man”, nelle quali ancora una volta la Stone dà prova delle sue doti di attrice brillante –
    ©Getty Images
    Ben presto la giovane interprete viene notata anche da Woody Allen, che la dirige in ben due pellicole: “Magic in The Moonlight” e “The Irrational Man”, nelle quali ancora una volta la Stone dà prova delle sue doti di attrice brillante – Emma Stone a Cannes per “The Irrational Man”
  • “Non ci sono molte attrici comiche perché alle donne fa paura sembrare delle idiote. Le attrici che ammiro, come Lucille Ball, sono coraggiose perché non hanno paura di sembrare ridicole", ha dichiarato la star, che a differenza di molte colleghe non ha esitato a mostrare il suo lato più ironico: Emma Stone si è infatti messa alla prova anche come conduttrice del Saturday Night Live –
    ©Getty Images
    “Non ci sono molte attrici comiche perché alle donne fa paura sembrare delle idiote. Le attrici che ammiro, come Lucille Ball, sono coraggiose perché non hanno paura di sembrare ridicole", ha dichiarato la star, che a differenza di molte colleghe non ha esitato a mostrare il suo lato più ironico: Emma Stone si è infatti messa alla prova anche come conduttrice del Saturday Night Live – Emma Stone al Saturday Night Live
  • Nonostante la passione mai nascosta per i ruoli comici, l'interprete americana si è confrontata anche con personaggi drammatici e complessi: è per il suo ruolo di una ex tossicodipendente nel film “Birdman” di Alejandro Gonzalez Inarritu che ottiene  la sua  prima nomination agli Oscar nel 2015. A vincere sarà tuttavia Patricia Arquette per il film “Boyhood”-
    ©Getty Images
    Nonostante la passione mai nascosta per i ruoli comici, l'interprete americana si è confrontata anche con personaggi drammatici e complessi: è per il suo ruolo di una ex tossicodipendente nel film “Birdman” di Alejandro Gonzalez Inarritu che ottiene la sua prima nomination agli Oscar nel 2015. A vincere sarà tuttavia Patricia Arquette per il film “Boyhood”- Emma Stone sul red carpet agli Oscar
  • La partita con gli Academy Awards non è ancora chiusa: le ottime doti canore messe in mostra nel film “La La Land”  hanno fatto guadagnare ad Emma Stone la Coppa Volpi come Miglior Attrice all'ultima Mostra del Cinema di Venezia, e la stampa d'oltreoceano parla di lei come di una tra le candidate all'ambito premio per la prossima edizione -
    ©Getty Images
    La partita con gli Academy Awards non è ancora chiusa: le ottime doti canore messe in mostra nel film “La La Land” hanno fatto guadagnare ad Emma Stone la Coppa Volpi come Miglior Attrice all'ultima Mostra del Cinema di Venezia, e la stampa d'oltreoceano parla di lei come di una tra le candidate all'ambito premio per la prossima edizione - “La La Land” apre la Mostra di Venezia
  • Le sfide non hanno mai spaventato la diva americana, che nel 2015  si è messa in gioco anche a Broadway vestendo i panni di Sally Bowles nel musical Cabaret -
    ©Getty Images
    Le sfide non hanno mai spaventato la diva americana, che nel 2015 si è messa in gioco anche a Broadway vestendo i panni di Sally Bowles nel musical Cabaret - Emma Stone in Cabaret
  • Esuberante e solare sullo schermo, timida e riservata nella vita privata. Emma Stone non ama parlare delle sue vicende sentimentali, ma non ha potuto tenere nascosta la relazione con  il collega Andrew Garfield, conosciuto sul set di “Amazing Spiderman”. I due si sono detti addio nel 2015 dopo tre anni d'amore -
    ©Getty Images
    Esuberante e solare sullo schermo, timida e riservata nella vita privata. Emma Stone non ama parlare delle sue vicende sentimentali, ma non ha potuto tenere nascosta la relazione con il collega Andrew Garfield, conosciuto sul set di “Amazing Spiderman”. I due si sono detti addio nel 2015 dopo tre anni d'amore - La scheda di “The Amazing Spiderman 2”
  • Oltre che per le doti attoriali, la giovane star è molto apprezzata anche per il suo impeccabile stile: riviste come Vogue e Glamour l'hanno per questo spesso definita una delle donne meglio vestite di Hollywood. Tra i modelli da lei sfoggiati sul red carpet ci sono creazioni di Elie Saab, Valentino e Giambattista Valli -
    ©Getty Images
    Oltre che per le doti attoriali, la giovane star è molto apprezzata anche per il suo impeccabile stile: riviste come Vogue e Glamour l'hanno per questo spesso definita una delle donne meglio vestite di Hollywood. Tra i modelli da lei sfoggiati sul red carpet ci sono creazioni di Elie Saab, Valentino e Giambattista Valli - Emma Stone tra le meglio vestite per Vogue
  • Chissà che proprio questo amore per la moda non possa tornare utile ad Emma per uno dei suoi prossimi ruoli: la Stone è infatti pronta per la prima volta a vestire i panni di una delle cattive per eccellenza del cinema, Crudelia De Mon, in un nuovo live action targato Disney -
    ©Getty Images
    Chissà che proprio questo amore per la moda non possa tornare utile ad Emma per uno dei suoi prossimi ruoli: la Stone è infatti pronta per la prima volta a vestire i panni di una delle cattive per eccellenza del cinema, Crudelia De Mon, in un nuovo live action targato Disney - Emma Stone sarà Crudelia De Mon