Julia Roberts, i 49 anni della Vivian di "Pretty Woman". FOTO

L'attrice statunitense, premio Oscar per "Erin Brockovich", è nata il 28 ottobre 1967 in Georgia. Le donne dei suoi film continuano a emozionare intere generazioni: dalla Anna Scott di "Notting Hill" alla strega cattiva di "Biancaneve". GALLERY

  • ©Getty Images
    Il suo celebre sorriso ha dato vita ai volti di Vivian in “Pretty Woman”, di Anna Scott in "Notting Hill", di Julianne ne “Il matrimonio del mio migliore amico” e di Erin Brockovich nell’omonimo film. Compie 49 anni l’attrice americana Julia Roberts, nata il 28 ottobre 1967 a Smyrna, in Georgia - Sorrisi e gioco di sguardi tra Julia Roberts e George Clooney a Cannes
  • ©AP/LAPRESSE
    Il primo successo per Julia Roberts arriva nel 1989 con il film “Fiori d’acciaio”, con cui si aggiudica il primo Golden Globe e corre per l’Oscar come migliore attrice non protagonista. Nell’immagine l’attrice a una proiezione del film nel 1989 - Money Monster: George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme
  • ©Kikapress.com
    La candidatura all’Oscar come miglior attrice protagonista arriva un anno dopo con “Pretty Woman”, dove recita accanto a Richard Gere. La statuetta d’oro non arriva, ma la pellicola le procura comunque il secondo Golden Globe diventando una delle commedie romantiche per eccellenza. Nella foto una scena di “Pretty Woman” - Cannes 2016, ritratti di star in bianco e nero
  • ©Kikapress.com
    È il 2001 quando la Roberts vince l’Oscar come miglior attrice con il film “Erin Brockovich”, basato sulla storia vera dell’attivista statunitense che intentò una causa contro la Pacific Gas & Electric per la contaminazione delle acque della città di Hinkley in California. Con questo ruolo guadagna anche lo SAG Award, il BAFTA e un Golden Globe, diventando la prima donna in assoluto a vincere contemporaneamente tutti e quattro i più prestigiosi premi che un attore può ricevere per un solo film - Sorrisi e gioco di sguardi tra Julia Roberts e George Clooney a Cannes
  • ©Kikapress.com
    Julia Roberts è una delle attrici di maggior successo in termini di incassi: i suoi film “Mystic Pizza” (1988), “A letto con il nemico” (1991), “Hook” (1991), “Il rapporto Pelican” (1993), “Il matrimonio del mio migliore amico” (1997), “Ipotesi di complotto” (1997), “Notting Hill” (1999), “Se scappi ti sposo” (1999), “Ocean's Eleven” (2001), “Ocean's Twelve” (2004), “La guerra di Charlie Wilson” (2007), “Appuntamento con l'amore” (2010), “Mangia, prega, ama” (2010), e “Biancaneve” (2012) hanno incassato complessivamente più di 2,6 miliardi di dollari. Nella foto Julia Roberts interpreta la strega cattiva di Biancaneve - Money Monster: George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme
  • ©Getty Images
    Il patrimonio dell’attrice statunitense è stimato intorno ai 140 milioni di dollari: nel 1990 è stata l’attrice più pagata del mondo grazie al ruolo in “Pretty Woman” con il quale ha guadagnato 300mila dollari Cannes 2016, ritratti di star in bianco e nero
  • ©Getty Images
    Tra i film di successo degli ultimi anni ci sono “Mangia, prega, ama”, “Biancaneve” dove interpreta la strega cattiva, “I segreti di Osage County” (2013) accanto a Meryl Streep, “Secret in Their Eyes” (2015) con Nicole Kidman e “Money Monster” (2016) con Jodie Foster - Sorrisi e gioco di sguardi tra Julia Roberts e George Clooney a Cannes
  • ©Getty Images
    Nella foto Julia Roberts e Jodie Foster al Festival di Cannes 2016 - Money Monster: George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme
  • ©Getty Images
    Julia Roberts oggi è sposata con il cameraman Daniel Moder, con il quale ha avuto tre figli: i gemelli Hazel Patricia e Phinnaeus Walter nel 2004 e Henry, nato nel 2007 - Cannes 2016, ritratti di star in bianco e nero
  • ©Getty Images
    Nel 1991 ha interrotto il fidanzamento con l’attore Kiefer Sutherland tre giorni prima del matrimonio e due anni dopo ha sposato il cantante country Lyle Lovett, dal quale si è separata pochi mesi dopo per poi divorziare nel 1995. Dal 1997 al 2001 ha avuto una relazione con l’attore Benjamin Bratt. Nella foto Julia Roberts e Benjamin Bratt nel 1999 - Sorrisi e gioco di sguardi tra Julia Roberts e George Clooney a Cannes
  • ©Getty Images
    Quest’anno Julia Roberts ha suggerito ai suoi fan cosa regalarle per il compleanno. Partecipando ai GLSEN’s Respect Awards, la serata del “Gay, Lesbian and Straight Education Network” che si occupa di rendere le scuole sicure per i ragazzi di ogni orientamento sessuale, ha detto: “Se venerdì vi svegliate e pensate: cosa posso regalare a Julia per il suo compleanno? Fate una donazione a GLSEN. Compirò 49 anni, una donazione di 49 dollari sarebbe grandiosa” - Money Monster: George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme