Al Guggenheim tutti in fila per il wc d'oro di Maurizio Cattelan. FOTO

A New York la nuova installazione dell’artista padovano: un water da 18 carati che i visitatori non solo possono, ma devono usare

  • ©ANSA
    E' aperta da due giorni ed è già diventata un fenomeno: è la nuova installazione di Maurizio Cattelan al Guggenheim di New York - Maurizio Cattelan, arte e provocazione
  • Si chiama “America” e segna il ritorno dell’artista padovano - Il tweet
  • ©Getty Images
    “America” è un wc d’oro situato al quinto piano della rotonda di Frank Lloyd Wright - Maurizio Cattelan, arte e provocazione
  • ©ANSA
    Un controverso ritorno dopo che 5 anni fa, proprio al Guggenheim, il padovano aveva dato addio all'arte con "All", la retrospettiva della sua opera omnia - Maurizio Cattelan, arte e provocazione
  • ©ANSA
    A mettersi in fila tra turisti e curiosi anche diversi italiani - Maurizio Cattelan, arte e provocazione
  • ©Getty Images
    Si entra in bagno da soli e ci si trova faccia a faccia con l'arte e con l'interrogativo se il "trono" di Cattelan sia un capolavoro sulla scia della "Fontana" dadaista di Marcel Duchamp del 1917 e la "Merda d'artista" di Piero Manzoni del 1961 - Maurizio Cattelan, arte e provocazione
  • ©Getty Images
    Con una differenza: stavolta la fruizione è "interattiva" - Maurizio Cattelan, arte e provocazione
  • ©Getty Images
    Il wc rimarrà nel museo finché qualche collezionista non deciderà di acquistarlo, ma intanto - spiegano al Guggenheim - la maniera con cui si comporta il pubblico è parte del gioco visto che, a differenza del costante invito a "non toccare" rivolto ai visitatori di musei e gallerie, toccare in questo caso è parte integrante del processo creativo - Maurizio Cattelan, arte e provocazione