È Taylor Swift la star più pagata al mondo. FOTO

Secondo la rivista Forbes in un anno la cantante 26enne ha incassato 170 milioni di dollari, superando così gli One Direction e lo scrittore James Patterson. La gallery

  • ©ANSA
    Alla tenera età di 26 anni, Taylor Swift è la celebrità più pagata al mondo. A decretarlo la rivista Forbes secondo cui la cantante ha guadagnato, da giugno 2015 a giugno 2016 170 milioni di dollari - Taylor Swift trionfa ai Grammy
  • ©ANSA
    La rivista ha stilato la classifica delle 100 celebrità che hanno guadagnato di più nell'ultimo anno. Sommando tutti i loro redditi si raggiungono i 5,1 miliardi di dollari: più del pil di Belize, Gambia e Bhutan messi insieme - Taylor Swfit assicura le sue gambe per 40 milioni di dollari
  • ©Getty Images
    Taylor Swift deve il suo primato soprattutto al successo del "1989 World Tour", grazie al quale ha superato, per incassi, anche i Rolling Stones. Nella classifica di Forbes ha superato gli One Direction (110 milioni), che si sono piazzati al secondo posto, e l'autore di thriller James Patterson (95 milioni), giunto al terzo - Taylor Swift trionfa ai Grammy
  • ©ANSA
    Taylor Swift ha battuto anche le altre regine della musica: Adele si è fermata al nono posto, con 80,5 milioni, Madonna al dodicesimo con 76,5 milioni, Rihanna al tredicesimo con 75 milioni e Katy Perry al sessantatreesimo posto con 41 milioni di dollari - Taylor Swfit assicura le sue gambe per 40 milioni di dollari
  • ©Getty Images
    Taylor Swift, con 170 milioni di dollari guadagnati in un anno, si è piazzata al primo posto della classifica delle star più pagate - Taylor Swift trionfa ai Grammy
  • ©Getty Images
    Taylor Swift, con 170 milioni di dollari guadagnati in un anno, si è piazzata al primo posto della classifica delle star più pagate - Taylor Swfit assicura le sue gambe per 40 milioni di dollari
  • ©Getty Images
    Taylor Swift, con 170 milioni di dollari guadagnati in un anno, si è piazzata al primo posto della classifica delle star più pagate - Taylor Swift trionfa ai Grammy