Bud Spencer: sport, cinema e fagioli. Una vita da gigante buono. FOTO

E' stato campione di nuoto, attore, aviatore e altro ancora. Nato a Napoli nel 1929, è stato anche fra i pochi protagonisti del cinema italiano a essere conosciuto in tutto il mondo. VIDEO

  • ©Kikapress.com
    E' morto all'età di 86 anni Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer. E' stato campione di nuoto, attore, aviatore ed altro ancora - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©Kikapress.com
    Ma se gli si chiedeva a quali successi tenesse di più, Bud Spencer rispondeva senza esitazione: "Ai successi sportivi", perché non determinati dal pubblico incostante ma sempre dal sacrificio personale - Tweet, post e foto: il ricordo sui social
  • ©Kikapress.com
    Disincanto, ironia, bonomia: sono i tratti per cui Bud Spencer, napoletano del '29 di Santa Lucia, coetaneo e amico (abitavano nello stesso palazzo) dello scrittore Luciano De Crescenzo, ha ottenuto un successo cinematografico globale - Tweet, post e foto: il ricordo sui social
  • ©Kikapress.com
    Tuttora è fra i pochi attori italiani a essere conosciuto in tutto il mondo - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©Kikapress.com
    La sua carriera pubblica comincia da sportivo, quando trasferitosi con la famiglia a Roma nel 1940 si afferma nel nuoto mentre studia chimica all'università - Addio a Bud Spencer: tutti i video
  • ©Kikapress.com
    E' il primo italiano a scendere sotto il minuto nei cento metri stile libero e diventa nazionale, conseguendo risultati importanti ai Giochi del Mediterraneo del 1951 (due argenti), quindi alle Olimpiadi di Helsinki del '52 e successivamente ai Giochi del Mediterraneo di Barcellona, dove vince nel '55 la medaglia d'oro con la nazionale - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Inquieto, desideroso di scoprire il mondo al di là delle vasche o della vita da studente a Roma (ma non si laureerà mai) parte per il Sudamerica e fa esperienze disparate: dallo stradino al pilota automobilistico - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Quando torna a Roma tenta varie esperienze artistiche e finisce sotto contratto con la Rca come paroliere, recita in alcune particine cinematografiche col nome ancora di Carlo Pedersoli finché nel '67 non accetta un ruolo nella pellicola "Dio perdona...io no!" con Mario Girotti (Terence Hill), cominciando le fortune che dividerà per anni con il partner sulla scena - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Lui fisico imponente, bonaccione ma temibile; Girotti più sveglio, agile, scaltro - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    E' del 1970 "Lo chiamavano Trinità", primo di tanti film di culto fra i quali "Anche gli angeli mangiano fagioli" (1973), "...Altrimenti ci arrabbiamo" (1974) e la serie di "Piedone" in cui interpreta il bonario ma implacabile commissario Rizzo - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Molte anche le serie televisive di successo, in particolare "Detective extralarge" dal '91 al '93 e "I delitti del cuoco" del 2010 (in questa foto Bud Spencer all'Oktober Fest) - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Pilota di elicotteri e quindi di aerei, fondatore di una compagnia aerea, appassionato giocatore di roulette e molte altre cose, il gigante buono ha sempre rivendicato, o non ha dimenticato, la sua appartenenza a Napoli - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Si è molto "divertito", come il vecchio amico di condominio Luciano De Crescenzo, coltivando i filosofi classici. Cose che nessuno, o quasi, da Piedone si poteva aspettare - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Sul set circondato da bambini - Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©AP/LAPRESSE
    Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©Kikapress.com
    Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"
  • ©Kikapress.com
    Addio a Bud Spencer , il "gigante buono"