Colin Farrell, i 40 anni del bad boy del cinema. FOTO

L’attore irlandese, nato alla periferia di Dublino il 31 maggio 1976, è uno degli interpreti più versatili della sua generazione. Tra i ruoli che l’hanno reso celebre spiccano Alessandro Magno in Alexander e il detective Ray Velcoro in True Detective. Sky Cinema Cult celebra il compleanno con una programmazione speciale

  • ©ANSA
    Colin Farrell compie 40 anni. L’attore irlandese è nato in un quartiere alla periferia di Dublino il 31 maggio 1976. Versatile sul set e noto per la turbolenta vita privata, ha dato il volto a personaggi come Alessandro Magno in “Alexander”, il capitano John Smith in “The New World” e il detective Ray Velcoro in “True Detective”. Sky Cinema Cult celebra il compleanno con una programmazione speciale - Colin Farrell festeggia i suoi primi 40 anni su Sky Cinema Cult
  • ©ANSA
    Il 31 maggio, giorno del compleanno di Colin Farrell, Sky Cinema Cult celebra l’attore irlandese trasmettendo due film che lo vedono protagonista: “Sogni e Delitti” e a seguire “The New World - Il nuovo mondo” - Cannes, Colin Farrell presenta The Lobster
  • ©ANSA
    Colin James Farrell è nato a Castleknock, un quartiere residenziale alla periferia di Dublino. Da ragazzo ha trascorso un anno in Australia, lavorando come cameriere. Tornato in Irlanda si è dato alla recitazione. Viene notato da Tim Roth, che gli ha affidato una parte in “Zona di guerra” - Colin Farrell si confessa: "Meglio single che paparazzato"
  • ©ANSA
    Il ruolo del soldato Roland Bozz in “Tigerland” di Joel Schumacher gli ha spalancato le porte di Hollywood. Ha ottenuto ruoli importanti in “Minority Report”, “Daredevil” e “La regola del sospetto” accanto ad Al Pacino che lo ha definito "il migliore attore della sua generazione” - Colin Farrell festeggia i suoi primi 40 anni su Sky Cinema Cult
  • ©ANSA
    Nel 2004 Oliver Stone gli ha affidato il ruolo di Alessandro Magno nel controverso kolossal “Alexander”, che soprattutto negli Usa venne stroncato dalla critica. Per questa interpretazione Colin Farrell ottenne anche una nomination ai Razzie Awards come peggior attore dell’anno - Colin Farrell nella seconda stagione di True Detective
  • ©ANSA
    L’anno seguente è stato voluto da Terrence Malick per il suo “The New World”. Farrell interpreta il capitano John Smith, un inglese catturato dagli indiani in Virginia nel 1607 che si innamora della principessa Pocahontas - True Detective 2: Colin Farrell è Ray Velcoro
  • ©ANSA
    In questi anni è nella trasposizione cinematografica di “Miami Vice”, nel ruolo di Sonny Crockett e in “Chiedi alla polvere” accanto a Salma Hayek. Woody Allen lo ha scelto come protagonista di “Sogni e delitti” (nella foto), insieme a Ewan McGregor. Ha rifiutato invece il ruolo nel film corale su Bob Dylan “Io non sono qui”, parte che andrà a Heath Ledger - Colin Farrell festeggia i suoi primi 40 anni su Sky Cinema Cult
  • ©ANSA
    Il regista Martin McDonagh gli ha affidato invece il ruolo del protagonista nel film “In Bruges - La coscienza dell’assassino”, che gli ha permesso di vincere nel 2009 il Golden Globe come miglior attore protagonista - Colin Farrell festeggia i suoi primi 40 anni su Sky Cinema Cult
  • ©ANSA
    Tra i suoi film di questo periodo si ricordano anche “Pride and Glory”, accanto a Edward Norton, “Parnassus” di Terry Gilliam, nel quale sostituisce lo scomparso Heath Ledger insieme ai colleghi Jude Law e Johnny Depp. Nel 2010 ha recitato in “London Boulevard” (nella foto) - Colin Farrell nella seconda stagione di True Detective
  • ©ANSA
    In “Crazy Heart” si è esibito anche come cantante interpretando alcune delle canzoni che compongono la colonna sonora del film. Nel 2012 è stato in “Saving Mr.Banks” e nel cult indipendente “7 psicopatici”. Inoltre ha partecipato a “Storia d’inverno” (nella foto), adattamento cinematografico del romanzo omonimo scritto nel 1983 da Mark Helprin - Colin Farrell si confessa: "Meglio single che paparazzato"
  • ©ANSA
    Nel 2015 Colin Farrell è stato il protagonista di “The Lobster”, acclamato film di Yorgos Lanthimos che ha vinto il premio della giuria a Cannes - Cannes, Colin Farrell presenta The Lobster
  • ©ANSA
    Nello stesso anno ha interpretato il detective Ray Velcoro nella seconda stagione della serie cult della HBO “True Detective”, trasmessa in esclusiva su Sky Atlantic - Colin Farrell nella seconda stagione di True Detective
  • ©ANSA
    Colin Farrell, oltre che attore di talento, è conosciuto per il carattere turbolento e la movimentata vita privata. Nel 2005 si è fatto ricoverare in un centro di riabilitazione per disintossicarsi da dipendenza a alcool, cocaina e ecstasy - Colin Farrell si confessa: "Meglio single che paparazzato"
  • ©ANSA
    Nel 2006 ha sporto causa contro la modella di Playboy Nicole Narain, con cui aveva avuto una relazione, e contro l'Internet Commerce Group (ICG) per la distribuzione non autorizzata di un video hard girato con la ragazza nel 2003 - Cannes, Colin Farrell presenta The Lobster
  • ©ANSA
    Farrell è molto geloso della sua vita privata, al punto che durante le riprese di “Miami Vice”, nel 2005, l’intera troupe prese l’abitudine di indossare una maglietta con scritto “Leave Colin Alone” (lasciate in pace Colin) dedicata ai paparazzi che lo seguivano ovunque. La frase ebbe così successo che divenne una linea di abbigliamento - Colin Farrell festeggia i suoi primi 40 anni su Sky Cinema Cult
  • ©Getty Images
    Nel 2001 Colin Farrell sposò l’attrice Amelia Warner su un’isola polinesiana. Al posto della fede, l’attore si fece tatuare sull'anulare il nickname Milly. L’unione poi risultò priva di valore legale e i due si lasciarono poco dopo - True Detective 2: Colin Farrell è Ray Velcoro
  • ©Getty Images
    Nel 2003 Colin Farrell è diventato padre di un bambino chiamato James, avuto dalla modella Kim Bordenave, qui nella foto insieme a lui e alla sorella dell’attore alla cerimonia degli Oscar di quell’anno - Colin Farrell si confessa: "Meglio single che paparazzato"
  • ©Getty Images
    Nel 2009 Farrell ha avuto un altro figlio dall’attrice polacca Alicja Bachleda-Curus. La coppia, qui ritratta a una premiazione a Dublino, si è poi separata nel 2010 - Colin Farrell festeggia i suoi primi 40 anni su Sky Cinema Cult
  • ©Getty Images
    Colin Farrell è anche molto noto per il suo impegno sociale. Partecipa spesso a raccolte fondi per cause benefiche. In questa immagine del 2014 è ad un’asta di beneficienza alla Elizabeth Taylor AIDS Foundation - Colin Farrell nella seconda stagione di True Detective
  • ©Getty Images
    Farrell è ambasciatore di molte organizzazioni come la ISPCC, in difesa dei bambini contro la violenza domestica. In questa foto è ospite del Special Olympics Global Youth Forum che tutela i ragazzi disabili - True Detective 2: Colin Farrell è Ray Velcoro
  • ©Getty Images
    Nel 2007 Colin Farrell si è reso protagonista di un gesto che ebbe risalto sulle riviste. Durante il Toronto Film Festival ha aiutato un senzatetto locale, accompagnandolo a comprare alcuni vestiti e convincendolo a cambiare stile di vita e abbandonare l’alcol - Colin Farrell festeggia i suoi primi 40 anni su Sky Cinema Cult