Musica, all'asta a New York i cimeli delle star. FOTO

Una chitarra rotta di Kurt Cobain, giacche di Freddie Mercury e David Bowie, un guanto di Michael Jackson: sono alcuni degli oggetti che verranno messi in vendita il 21 maggio all'Hard Rock Café di Times Square

  • ©Getty Images
    Si chiama “Music icons 2016” ed è la famosa asta che, ogni anno, mette in vendita cimeli di star della musica. Tra gli oggetti preziosi di quest’edizione ci sono un guanto di Michael Jackson, una chitarra rotta di Kurt Cobain e una giacca di Elvis – Il fucile con cui si uccise Kurt Cobain, la polizia pubblica le foto
  • ©Getty Images
    “Music icons” è organizzata dalla casa d’aste Julien’s Auction – Le informazioni sull'asta
  • ©Getty Images
    Quest’anno l’asta si tiene il 21 maggio all’Hard Rock Café di Times Square, New York – Il catalogo dell'asta
  • ©Getty Images
    Tra i cimeli all’asta, un babydoll indossato da Janis Joplin nel 1968 durante il Newport Folk Festival: valore stimato tra i 70mila e i 90mila dollari – Quadro di Modigliani venduto per 170 milioni di dollari: FOTO
  • ©Getty Images
    C’è anche la chitarra elettrica suonata, e poi distrutta, da Kurt Cobain durante un concerto dei Nirvana nel 1989 a Hoboken, New Jersey: valore stimato tra i 30mila e i 40mila dollari – Picasso, asta record: quadro venduto per 179 mln di dollari
  • ©Getty Images
    All’asta anche alcuni cimeli di Michael Jackson. Come uno dei suoi guanti di cristallo (valore stimato tra 10mila e 20mila dollari) e alcuni manoscritti della canzone “Bad” (tra 10mila e 15mila dollari) – Janet Jackson, 50 anni e il primo figlio?
  • ©Getty Images
    Ha un valore stimato tra i 20mila e i 30mila dollari, poi, la giacca disegnata da Dennis Tompkins e indossata da Michael Jackson durante il “Dangerous tour” dei primi anni Novanta – Michael Jackson, in vendita il ranch Neverland. FOTO
  • ©Getty Images
    Ci sono anche cimeli di Jimi Hendrix. Come la tracolla della chitarra usata nel 1967 al Monterey Pop Festival (valutata tra i 50mila e i 60mila dollari) e dei manoscritti delle canzoni “Room Full of Mirrors” e “Shame, Shame, Shame” (tra i 60mila e gli 80mila dollari) – “Rock in Love”, 69 storie d’amore a tempo di musica. FOTO
  • ©Getty Images
    Ha un valore stimato tra i 60mila e gli 80mila dollari la giacca indossata da Freddie Mercury durante il “Magic Tour” dei Queen nel 1986 – Quando i Queen cantarono per la prima volta Bohemian Rhapsody. FOTO
  • ©Getty Images
    Questo costume di David Bowie, disegnato da Diana Moseley e indossato nel “Glass Spider tour” del 1987, ha un valore stimato tra i 10mila e i 20mila dollari – Le ultime volontà di Bowie: ceneri disperse a Bali con rito buddista
  • ©Getty Images
    In vendita anche 85 oggetti legati alla carriera di Elvis Presley. Come questa giacca indossata nel 1974 (valore stimato tra i 40mila e i 60mila dollari) – Record Store Day, la festa della musica all'insegna del vinile
  • ©Getty Images
    C’è anche un orecchino indossato da Madonna e dall’attrice Rosanna Arquette nel film del 1985 “Cercasi Susan disperatamente”: valore stimato tra i 10mila e i 20mila dollari – Moda e tecnologia: ecco i look futuristici delle star. FOTO
  • ©Getty Images
    Madonna e Rosanna Arquette, nello stesso film, indossarono anche questa giacca: valore stimato tra gli 80mila e i 100mila dollari – Madonna, tutte le notizie
  • ©Getty Images
    All’asta anche un pezzo della batteria usata da Keith Moon dei The Who nel 1969: valore stimato tra 180mila e 200mila dollari – Vinyl, su Sky la serie tv firmata da Jagger e Scorsese. FOTO
  • ©Getty Images
    In vendita anche alcuni oggetti appartenuti a Lady Gaga. Come il pianoforte con cui imparò a suonare e compose le sue hit d’esordio (del valore compreso tra i 100mila e i 200mila dollari) e il costume disegnato da Versace e indossato nel 2014 (tra 4mila e 6mila dollari) – Lady Gaga, tutte le notizie
  • ©Getty Images
    Tra le chicche anche una chitarra acustica appartenuta a Elvis Presley: valore stimato tra 200mila e 300mila dollari – Le informazioni sulla mostra
  • ©Getty Images
    L’oggetto all’asta con il valore stimato più alto, tra i 400mila e i 600mila dollari, è questa chitarra: fu regalata a Stevie Ray Vaughan, scomparso nel 1990, da suo fratello Jimmie. “Jimbo”, questo il nome dato dal musicista blues allo strumento, fu la sua prima chitarra elettrica professionale. Vaughan la ricevette quando aveva 12 anni. In un’intervista rilasciata l’anno prima di morire, ammise di essersi pentito di averla ceduta – Il catalogo della mostra
  • ©Getty Images
    In vendita anche la “Filosofia per una vita felice” scritta a mano da Elvis Presley (valore stimato tra 2mila e 4mila dollari) – Radiohead, è uscito il nuovo album: "A Moon Shaped Pool"
  • ©Getty Images
    Uno dei pezzi forti è la lettera inviata nel 1992 da Kurt Cobain al produttore David Geffen, in cui il leader dei Nirvana rifletteva sulla possibilità di sciogliere la band dopo le polemiche nate a causa di un articolo che accusava lui e la moglie Courtney Love di aver fatto uso di droghe mentre lei era incinta. Composta da due pagine e scritta a mano, è stata stimata tra i 20mila e i 30mila dollari – Musica e follia al Coachella. I Guns N' Roses infiammano il festival
  • ©Getty Images
    All’asta anche un manoscritto di Johnny Cash con la canzone “First Grade Old Maid Teacher” (stimata tra 800 e 1.200 dollari) – Addio Prince: tweet, foto e video. Il ricordo sui social