Cinema, Lily Rose Depp e gli altri: la carica dei figli d'arte. FOTO

A Cannes la primogenita di Johnny Depp e Vanessa Paradis è stata una delle più fotografate. Ma non è l'unica rampolla vip che vuole fare l'attrice. Ecco una carrellata di chi ci sta provando e di chi ce l'ha quasi fatta.

A cura di Valeria Valeriano

  • ©Getty Images
    Tra le protagoniste del Festival di Cannes c’è lei, Lily Rose Depp. Per molti la 16enne, alla Croisette con il film “La danseuse”, è una predestinata: i suoi genitori, infatti, sono Johnny Depp e Vanessa Paradis (in giuria in Francia). Lily Rose, testimonial per diversi marchi e modella, vuole anche fare l’attrice. E non è l’unica figlia d’arte a sognare di sfondare a Hollywood – Festival di Cannes, tutti i baci più belli sulla Croisette. LE FOTO
  • ©Getty Images
    Sogna di fare l’attore anche Hopper Penn, figlio 22enne di Sean Penn e Robin Wright. Per ora fa il modello, ma sogna di seguire le orme dei genitori. All’attivo ha già qualche piccola parte. “All’inizio non mi piaceva recitare – ha raccontato in un’intervista –. Poi la voglia è arrivata come un’esplosione. Il primo film è stato con mio padre regista: volevo fare l’assistente di produzione, invece lui ha preteso che recitassi. E mi è piaciuto” – Cannes, i 21 film in gara. C'è anche Penn regista
  • ©Getty Images
    Per ora è più conosciuto per la sua passata relazione con Miley Cyrus, ma Patrick Schwarzenegger spera di diventare presto celebre anche come attore. Il figlio di Arnold, 22 anni, ha collezionato diversi ruoli minori (ad esempio in “Stuck in Love” e “Un weekend da bamboccioni 2”). Da poco ha ottenuto il suo primo ruolo importante, nella serie tv “Scream Queens”. Che sia il suo trampolino di lancio? – Mtv awards, show di Miley
  • ©Getty Images
    Passione per la recitazione anche per i figli di Will Smith, Jaden e Willow. Entrambi sono stati lanciati dal padre, lui in “La ricerca della felicità” e lei in “Io sono leggenda”. Ma mentre Willow sembra più orientata a fare la cantante, Jaden preferisce il cinema. Tra i suoi ultimi lavori c’è il remake di “Karate kid” (con il padre produttore) e “After Earth” (con il padre co-protagonista) – Cannes 2016, tutte le notizie
  • ©Getty Images
    Ha cominciato a recitare fin da bambina Lily Collins, figlia del musicista Phil. Ora che ha 27 sta cercando di affermarsi ad Hollywood ed è sulla buona strada. Tra i suoi film: “The blind side”, “Biancaneve” e “Scrivimi ancora” – Sorrisi e gioco di sguardi tra Julia Roberts e George Clooney a Cannes
  • ©Getty Images
    Frequenta il mondo del cinema fin da piccola anche Saoirse Ronan, figlia dell’attore irlandese Paul. Ha solo 22 anni, ma ha già ricevuto due candidature all’Oscar: nel 2007, a 13 anni, come miglior attrice non protagonista per “Espiazione” e nel 2015 come miglior attrice per “Brooklyn”. In questo caso l’allieva sembra aver già superato il maestro – Festival di Cannes, tutti i baci più belli sulla Croisette. LE FOTO
  • ©Getty Images
    Ha ancora tanta strada da fare, invece, Max Irons. Il figlio 30enne di Jeremy non ama che gli si chieda del padre ma sogna di sfondare nel suo stesso campo. Tra i film a cui ha partecipato ci sono “Posh” e “Woman in gold” – Cannes 2016: i 21 film in gara per la Palma d’oro. FOTO
  • ©Getty Images
    Cognome ingombrante anche per il 30enne Scott Eastwood. Dopo aver lavorato in alcuni film del padre Clint ed essere apparso in altri piccoli ruoli, ha avuto la prima parte importante in “La risposta è nelle stelle”. Da lì la sua carriera sembra aver preso il volo – Clint Eastwood si separa dalla moglie Dina Ruiz
  • ©Getty Images
    È alla sua prima esperienza importante da attore James Jagger, figlio 30enne di Mick Jagger e Jerry Hall. Dopo aver messo in secondo piano la musica e aver recitato in piccole parti, per lui è arrivato il ruolo che potrebbe lanciarlo: è Kip Stevens nella serie tv “Vinyl” – Vinyl, arriva su Sky la serie tv firmata da Jagger e Scorsese. FOTO
  • ©Getty Images
    Tenta la scalata ad Hollywood anche la figlia di un altro musicista. Lei si chiama Eve Hewson, ha 24 anni ed è la figlia di Paul Hewson, meglio conosciuto come Bono. È sulla buona strada: dopo essere stata lanciata da Paolo Sorrentino in “This must be the place”, ha partecipato anche a “Il ponte delle spie” di Steven Spielberg – Gli U2 suonano a Parigi dopo gli attentati: "Siamo tutti parigini"
  • ©Getty Images
    Tra i “figli di” che aspirano a diventare grandi attori c’è Domhnall Gleeson, primogenito 33enne di Brendan. Ha all’attivo diversi film importanti, molti dei quali hanno ricevuto candidature agli Oscar: “Harry Potter e i doni della morte”, “Ex Machina”, “Brooklyn”, “Revenant”, “Star Wars – Il risveglio della forza” – Festival di Cannes, tutti i baci più belli sulla Croisette. LE FOTO
  • ©Getty Images
    Sta cercando di seguire le orme dei genitori anche Rumer Willis, figlia 27enne di Bruce e Demi Moore. Ha iniziato a recitare accanto a loro in diversi film, poi si è staccata e ha cominciato ad alternare il cinema alle serie tv – Cannes 2016: i 21 film in gara per la Palma d’oro. FOTO
  • ©Getty Images
    Alterna musica e cinema, invece, la figlia 27enne di Lenny Kravitz, Zoe. Ultimamente si è dedicata soprattutto alla recitazione. Tra l’altro, ha preso parte alla saga “Divergent”, a “X Men- L’inizio” e a “Mad Max: Fury Road” – Lenny Kravitz, incidente sexy dal vivo: resta nudo sul palco
  • ©Getty Images
    Ha 32 anni Mamie Gummer, figlia di Meryl Streep. Il successo della madre è lontano, ma Mamie è un’attrice che si divide tra cinema e tv. Di recente le due donne hanno recitato insieme in “Dove eravamo rimasti” – Meryl Streep "rockstar" in "Dove eravamo rimasti"
  • ©Getty Images
    È figlia di due attori Dakota Johnson: Don Johnson e Melanie Griffith. Ha 26 anni e, dopo una serie di ruoli minori, nel 2015 ha spopolato in tutto il mondo grazie all’interpretazione di Anastasia Steele nel film “Cinquanta sfumature di grigio” – 50 sfumature di grigio: il best-seller arriva al cinema