“Guerra Capitalismo & Libertà”, 150 opere di Banksy in mostra a Roma

Palazzo Cipolla ospita, dal 24 maggio al 4 settembre, la più grande esposizione mai dedicata al misterioso genio della street art. Una raccolta di dipinti, sculture, stencils ma anche copertine di dischi e oggetti rari dell’artista di Bristol. FOTO

  • ©ANSA
    Il genio di Banksy arriva a Roma, protagonista di “Guerra Capitalismo & Libertà”, la più ricca mostra a lui mai dedicata. Palazzo Cipolla ospita dal 24 maggio al 4 settembre un’esposizione con 150 opere tra dipinti, sculture e stencils del misterioso artista di Bristol (nella foto: Banksy, 2006, Trolley hunters serigraph screenprint) - Banksy: su Sky Arte lo street artist alla conquista di New York
  • ©ANSA
    Il titolo della mostra è mutuato dall’originale "War, Capitalism & Liberty”. L’esposizione sarà visitabile fino al 4 settembre presso il Museo Fondazione Roma, a Palazzo Cipolla, in via del Corso - Banksy: nuovo murale sui migranti di Calais. FOTO
  • ©ANSA
    Oltre alle 150 opere, tutte provenienti da collezioni private e nessuna strappata dai muri, ci sono anche 50 copertine di dischi e oggetti rari, molti dei quali mai esposti in precedenza (nella foto: Banksy, HollyWoodRat Andipa Gallery) - Bologna, dopo le polemiche apre la mostra dedicata alla street art
  • ©ANSA
    Come suggerisce il titolo, la mostra è divisa in tre aree tematiche: guerra, capitalismo e libertà e prevede un grande spazio educativo pensato per le visite scolastiche e uno, più piccolo, dedicato agli adulti (nella foto: Banksy, 2007, Flags screenprint) - Banksy, retrospettiva non autorizzata a Londra. LE FOTO
  • ©ANSA
    La mostra è ideata e promossa dalla Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo. I curatori sono Stefano Antonelli e Francesca Mezzano, fondatori di 999Contemporary, e Acoris Andipa, della Andipa Gallery di Londra, galleria di riferimento dell'artista inglese. Le opere sono state raccolte rigorosamente da collezionisti privati, dunque non sottraendole alla strada (nella foto: Banksy, 2009, No ball games screenprint) - Banksy, retrospettiva non autorizzata a Londra. LE FOTO
  • ©ANSA
    La mostra di Roma è un viaggio attraverso tutta la visione artistica di Banksy. Si va dalla serigrafia con le scimmie di “Laugh Now But One Day I'll Be in Charge” ("Ridete adesso ma un giorno saremo noi a comandare") all'agghiacciante immagine dei “Kids on Guns” sulla collina di macerie (nella foto: Banksy, Laugh Now Triptych) - Inghilterra, apre il parco giochi di Banksy. FOTO
  • ©ANSA
    Tra le opere in mostra il “Rude Copper” e la “Girl with balloon”, la malinconica bimba che vede volare via il suo palloncino a cuore (nella foto: Banksy, 2002, Rude Copper Paint on canvas) - Banksy, l’opera Kissing Coppers venduta per 575mila dollari
  • ©ANSA
    Sarà la prima volta che così tanti dipinti di Banksy si troveranno insieme ed è anche la prima volta che il Museo Fondazione Roma apre una mostra dedicata alla street art - Amanti con lo smartphone: la nuova opera di Banksy. FOTO
  • ©ANSA
    La mostra è no profit, nonostante Banksy non sia direttamente coinvolto, e mantiene intatta anche la sua vocazione a parlare al pubblico più ampio possibile e per questo avrà una forte componente didattica destinata alle scuole - Bricksy, quando Banksy diventa di Lego. FOTO
  • ©ANSA
    Massimo esponente della street-art, Banksy è una delle figure più discusse, misteriose e acclamate dei nostri tempi. Da sempre mantiene l'anonimato nonostante le sue opere e i suoi messaggi sociali e politici continuino ad apparire dai muri di tutto il mondo così come nelle più grandi gallerie d’arte (nella foto: Banksy, Lab Rat) - Banksy: su Sky Arte lo street artist alla conquista di New York
  • ©ANSA
    "La mostra - spiega Emmanuele F. M. Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro, è unica nel suo genere anche per i temi che tratta: guerra, capitalismo e libertà, che sembrano essere le fonti primarie di ispirazione dell'arte di Banksy, connotata da una forte denuncia sociale, ma che sono anche i temi più attuali e urgenti del nostro presente” (nella foto: Banksy, Portrait) - Bologna, dopo le polemiche apre la mostra dedicata alla street art