Almodovar, Jarmusch, Loach. Ma nessun italiano in concorso a Cannes

La 69esima edizione del Festival sarà aperta dalla nuova pellicola di Woody Allen. In lizza grandi nomi come Sean Penn e i fratelli Dardenne. “Pericle il Nero” di Stefano Mordini concorrerà nella sezione Un Certain Regard. Tra gli ospiti attesi Spielberg, Julia Roberts e Jodie Foster. FOTO

  • ©ANSA
    L’edizione numero 69 del Festival di Cannes è stata svelata. Nessun film italiano tra i 20 che si contenderanno la Palma d’Oro. In lizza grandi nomi come Ken Loach, Pedro Almodovar, Jim Jarmusch, Sean Penn e i fratelli Dardenne - Cannes: 20 film in gara, nessun italiano in corsa per la Palma
  • ©ANSA
    Ken Loach è in lizza per la Palma d’Oro con il suo nuovo lavoro “I, Daniel Blake”. Il grande regista britannico ha già vinto il prestigioso premio nel 2006 con “Il vento che accarezza l’erba” - Tutte le foto dell'edizione 2015
  • ©ANSA
    “The last face” di Sean Penn è uno dei 20 film scelti per competere alla Palma d’Oro. L’unico suo premio sulla Croisette è finora quello come miglior attore nel 1997 per “She’s so lovely” - Nel 2015 tre italiani in gara: Moretti, Garrone e Sorrentino
  • ©ANSA
    Jim Jarmusch è in concorso con “Paterson”. Il geniale cineasta statunitense ha nel palmares il Grand Prix Speciale della Giuria, conquistato nel 2005 grazie a “Broken Flowers” - Cannes: 20 film in gara, nessun italiano in corsa per la Palma
  • ©ANSA
    Tra i nomi più attesi c’è Pedro Almodovar che concorre alla Palma d’Oro con “Julieta”. In quattro partecipazioni non ha mai vinto il premio principale ma ha portato a casa il riconoscimento per la regia (nel 1999 grazie a “Tutto su mia madre”) e per la sceneggiatura (nel 2006 con “Volver”) - Tutte le foto dell'edizione 2015
  • ©ANSA
    Nicolas Winding Refn presenta “The neon demon”. Il regista danese trionfò qui nel 2011 per la regia del film cult che l’ha lanciato, “Drive” - A Café Society di Woody Allen l'onore di aprire Cannes 2016
  • ©ANSA
    I fratelli belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne tornano a Cannes con il loro ultimo lavoro “La Fille inconnue”. La coppia di registi ha già vinto la Palma d’Oro in due occasioni: con “Rosetta” nel 1999 e con “L’Enfant” nel 2005 - Cannes: 20 film in gara, nessun italiano in corsa per la Palma
  • ©ANSA
    Il canadese Xavier Dolan è in concorso con “Juste la fin du monde”. Il giovane regista nel 2014 si è aggiudicato Cannes il Premio della Giuria per il suo “Mommy” - Cannes, il festival omaggia Sophia Loren. FOTO
  • ©ANSA
    Sono quattro i film francesi in competizione al Festival Di Cannes. Si tratta di “Mal de pierres” di Nicole Garcia, con Marion Cotillard e Louis Garrel. Il regista Olivier Assayas, che era in corsa per la Palma d'Oro due anni fa con “Sils Maria” torna sulla Croisette con “Personal Shopper”. Bruno Dumont presenta"Ma Loute". Infine, Alain Guiraudie è stato selezionato per il suo nuovo lungometraggio "Rester vertical" - Tutte le foto dell'edizione 2015
  • ©ANSA
    I due film asiatici in concorso nella categoria principale sono “Agassi - The Handmaiden”, di Chan-Wook Park e “Ma’ Rosa” di Brillante Mendoza. Il regista sudcoreano vanta già un Grand Prix a Cannes nel 2004 grazie all’osannato “Old Boy”. Il collega filippino vinse il premio come miglior regista nel 2005 con il suo “Kinatay” - Cannes 2015, l'omaggio a Ingrid Bergman. FOTO
  • ©ANSA
    Ben due i film rumeni in concorso per la Palma d’Oro. Si tratta di “Bacalaureat”, diretto da Cristian Mungiu (nella foto) che il prestigioso premio l’ha già vinto nel 2007 (grazie a “4 mesi, 3 settimane, 2 giorni”) e “Sierranevada” di Cristi Puiu. Quest’ultimo nel 2005 vinse la sezione Un Certain Regard con “La morte del signor Lazarescu” - Cannes: 20 film in gara, nessun italiano in corsa per la Palma
  • ©ANSA
    Molta attesa anche per “Loving” di Jeff Nichols. Il regista statunitense nel 2011 vinse a Cannes il Gran premio della settimana internazionale della Critica, il Premio SACD e il Premio Fipresci con il suo “Take Shelter” - Nel 2015 tre italiani in gara: Moretti, Garrone e Sorrentino
  • ©ANSA
    Altri tre registi europei in concorso sono l’olandese Paul Verhoeven con “Elle”, la tedesca Maren Ade con “Toni Erdmann” e la britannica Andrea Arnold con “American Honey”, già vincitrice due volte del premio della Giuria a Cannes nel 2006 e 2009 - Tutte le foto dell'edizione 2015
  • ©ANSA
    Come film d’apertura della 69esima edizione del Festival è stato scelto “Café society” di Woody Allen. Spicca l’assenza di film italiani nelle selezioni. ”E' un anno così. Ma l'Italia è sempre nel nostro cuore”, ha commentato il delegato generale, Thierry Frémaux, rispondendo a una domanda sull'assenza di film italiani in gara per la Palma d’Oro - A Café Society di Woody Allen l'onore di aprire Cannes 2016
  • ©ANSA
    Il nostro Paese sarà rappresentato da “Pericle il Nero”, film di Stefano Mordini (in foto) in corsa nella sezione Un Certain Regard. Un pezzo di Italia anche nella categoria dei cortometraggi dove è in concorso “Il silenzio” di Farnoosh Samadi e Ali Asgari - Cannes 2015, vince Audiard. Italia a bocca asciutta. FOTO
  • ©ANSA
    Tra i tanti ospiti illustri attesi, è stata confermata la presenza di Steven Spielberg. Il regista arriverà sulla Croisette per la presentazione, fuori concorso, del “GGG”, il suo adattamento del celebre romanzo di Roald Dahl - Cannes: 20 film in gara, nessun italiano in corsa per la Palma
  • ©ANSA
    Anche Jodie Foster presenzierà a Cannes. L’attrice sarà ospite come regista di “Money Monster”, film con Julia Roberts e George Clooney nelle vesti di un guru della finanza e presentatore tv preso in ostaggio. Anche i due attori potrebbero fare capolino al festival - Tutte le foto dell'edizione 2015
  • ©ANSA
    Ryan Gosling e Russell Crowe, nella foto impegnati durante la premiazione di una categoria alla notte degli Oscar, saranno sulla Croisette per presentare “Nice Guys”, film di Sean Black che li vede come protagonisti - Cannes 2015, vince Audiard. Italia a bocca asciutta. FOTO