Palazzo Chigi, Renzi incontra 4 registi italiani premi Oscar. FOTO

Nel giorno in cui il cdm approva misure a sostegno del cinema, il premier vede Bernardo Bertolucci, Giuseppe Tornatore, Roberto Benigni e Paolo Sorrentino. Con loro anche il ministro della Cultura Franceschini. "Proposte molto interessanti", hanno commentato gli artisti. Gag di Benigni coi cronisti

  • Il premier Matteo Renzi ha incontrato a Palazzo Chigi i registi premi Oscar Bernardo Bertolucci, Giuseppe Tornatore, Roberto Benigni e Paolo Sorrentino. Con loro anche il ministro della Cultura, Dario Franceschini -
    ©ANSA
    Il premier Matteo Renzi ha incontrato a Palazzo Chigi i registi premi Oscar Bernardo Bertolucci, Giuseppe Tornatore, Roberto Benigni e Paolo Sorrentino. Con loro anche il ministro della Cultura, Dario Franceschini - Oscar 2016, Morricone tra i candidati. Sfida tra Revenant e Mad Max
  • L’incontro, un pranzo, nello stesso giorno in cui il cdm approva misure a sostegno del cinema (la foto postata da Franceschini sul suo profilo Twitter) –
    L’incontro, un pranzo, nello stesso giorno in cui il cdm approva misure a sostegno del cinema (la foto postata da Franceschini sul suo profilo Twitter) – Il tweet
  • Renzi con Benigni e Sorrentino, in una foto postata su Twitter dal portavoce del premier –
    Renzi con Benigni e Sorrentino, in una foto postata su Twitter dal portavoce del premier – Il tweet
  • Roberto Benigni ha scherzato con i cronisti sia prima di entrare a Palazzo Chigi sia all’uscita. “Renzi ci ha fatto venire a Palazzo Chigi per risolvere il problema delle statue. Ci ha accolto benissimo: erano tutti nudi, Renzi ci ha accolto nudo", ha scherzato il regista –
    ©ANSA
    Roberto Benigni ha scherzato con i cronisti sia prima di entrare a Palazzo Chigi sia all’uscita. “Renzi ci ha fatto venire a Palazzo Chigi per risolvere il problema delle statue. Ci ha accolto benissimo: erano tutti nudi, Renzi ci ha accolto nudo", ha scherzato il regista – Golden Globe, trionfano The Revenant e Morricone. FOTO
  • “Non è una vera tassa di scopo, non aumentano le tasse per gli esercenti, è un escamotage che ha la volontà molto forte di dare sprint alla cultura italiana e non solo al cinema. Proposte molto interessanti”: è stato questo il commento di Tornatore dopo il pranzo con Renzi, nel quale il premier ha illustrato le misure per rilanciare il cinema italiano. Anche Sorrentino ha parlato di proposte "molto interessanti" . E Benigni: "Non è un programma di rilancio, perché non ce n’è bisogno, ma di attenzione al cinema, un settore per il quale non si legifera da anni. Siamo grati a Renzi e Franceschini” –
    ©ANSA
    “Non è una vera tassa di scopo, non aumentano le tasse per gli esercenti, è un escamotage che ha la volontà molto forte di dare sprint alla cultura italiana e non solo al cinema. Proposte molto interessanti”: è stato questo il commento di Tornatore dopo il pranzo con Renzi, nel quale il premier ha illustrato le misure per rilanciare il cinema italiano. Anche Sorrentino ha parlato di proposte "molto interessanti" . E Benigni: "Non è un programma di rilancio, perché non ce n’è bisogno, ma di attenzione al cinema, un settore per il quale non si legifera da anni. Siamo grati a Renzi e Franceschini” – Supereroi, grandi saghe e cartoni animati: i film più attesi del 2016
  • Anche all’uscita da Palazzo Chigi Benigni è stato protagonista di una serie di gag che hanno divertito non solo i cronisti presenti, ma anche Tornatore e Sorrentino –
    ©ANSA
    Anche all’uscita da Palazzo Chigi Benigni è stato protagonista di una serie di gag che hanno divertito non solo i cronisti presenti, ma anche Tornatore e Sorrentino – European Film Awards, "Youth" di Paolo Sorrentino miglior film. FOTO
  • “Faremo un'unione civile tutti e tre, andremo a vivere insieme", ha detto Benigni riferendosi a Sorrentino e Tornatore –
    ©ANSA
    “Faremo un'unione civile tutti e tre, andremo a vivere insieme", ha detto Benigni riferendosi a Sorrentino e Tornatore – Oscar 2016, Morricone tra i candidati. Sfida tra Revenant e Mad Max