Addio a Silvana Pampanini, la diva più amata degli anni '50. FOTO

L'attrice romana è morta a 90 anni. Nell'immediato dopoguerra, dopo la proclamazione a Miss Italia a furor di popolo, è stata uno dei volti più celebri del cinema italiano oltre che un'icona di bellezza. Nella sua carriera ha recitato con Sordi, Gassman, Mastroianni e Totò

  • Silvana Pampanini è morta a 90 anni a Roma. L'attrice è stata uno dei volti più noti del cinema italiano degli anni '50 -
    Silvana Pampanini è morta a 90 anni a Roma. L'attrice è stata uno dei volti più noti del cinema italiano degli anni '50 - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • La Pampanini è deceduta al Policlinico Gemelli di Roma, dov'era ricoverata da metà ottobre in terapia intensiva, dopo essere stata sottoposta a un'operazione di chirurgia addominale d'urgenza. L'attrice, 90 anni compiuti a settembre, si era ripresa dopo l'intervento ma ha poi sofferto complicanze dovute anche all'età -
    ©ANSA
    La Pampanini è deceduta al Policlinico Gemelli di Roma, dov'era ricoverata da metà ottobre in terapia intensiva, dopo essere stata sottoposta a un'operazione di chirurgia addominale d'urgenza. L'attrice, 90 anni compiuti a settembre, si era ripresa dopo l'intervento ma ha poi sofferto complicanze dovute anche all'età - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • Nata a Roma nel 1925, era ancora studentessa quando venne iscritta a sua insaputa al concorso di Miss Italia dalla sua maestra di canto. L'edizione 1946, la prima dopo la sospensione per la guerra, fu vinta da Rossana Martini ma viste le proteste del pubblico venne proclamata vincitrice ex aequo anche la Pampanini -
    ©ANSA
    Nata a Roma nel 1925, era ancora studentessa quando venne iscritta a sua insaputa al concorso di Miss Italia dalla sua maestra di canto. L'edizione 1946, la prima dopo la sospensione per la guerra, fu vinta da Rossana Martini ma viste le proteste del pubblico venne proclamata vincitrice ex aequo anche la Pampanini - Lutto nel mondo del cinema, è morta Silvana Pampanini
  • Dopo la vittoria “voluta dal popolo” a Miss Italia, la Pampanini fu lanciata nel mondo del cinema. Iniziò la carriera come interprete di pellicole musicali e diventò famosa grazie a settimanali illustrati e cinegiornali -
    ©ANSA
    Dopo la vittoria “voluta dal popolo” a Miss Italia, la Pampanini fu lanciata nel mondo del cinema. Iniziò la carriera come interprete di pellicole musicali e diventò famosa grazie a settimanali illustrati e cinegiornali - Lutto nel mondo del cinema, è morta Silvana Pampanini
  • L'esordio assoluto è stato nel film “L'apocalisse” di Scotese del 1946. Il padre della Pampanini era inizialmente contrario alla carriera della figlia come attrice ma poi si convinse delle sue doti. Lasciò il lavoro e divenne il suo agente -
    ©ANSA
    L'esordio assoluto è stato nel film “L'apocalisse” di Scotese del 1946. Il padre della Pampanini era inizialmente contrario alla carriera della figlia come attrice ma poi si convinse delle sue doti. Lasciò il lavoro e divenne il suo agente - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • Nella prima metà degli anni cinquanta, prima dell'ascesa di Sophia Loren e Gina Lollobrigida, fu Silvana Pampanini il simbolo della bellezza italiana a livello mondiale, insieme a Lucia Bosé e Silvana Mangano -
    ©ANSA
    Nella prima metà degli anni cinquanta, prima dell'ascesa di Sophia Loren e Gina Lollobrigida, fu Silvana Pampanini il simbolo della bellezza italiana a livello mondiale, insieme a Lucia Bosé e Silvana Mangano - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • Dati gli studi al conservatorio aveva una solida base musicale e tra il 1947 e il 1957 fu ingaggiata anche per registrare dischi -
    ©ANSA
    Dati gli studi al conservatorio aveva una solida base musicale e tra il 1947 e il 1957 fu ingaggiata anche per registrare dischi - Lutto nel mondo del cinema, è morta Silvana Pampanini
  • Nella sua carriera cinematografica la Pampanini ha recitato accanto a tutti i più grandi nomi italiani del dopoguerra: da Totò ad Alberto Sordi, da Vittorio De Sica a Marcello Mastroianni fino a Nino Manfredi e Vittorio Gassman -
    ©ANSA
    Nella sua carriera cinematografica la Pampanini ha recitato accanto a tutti i più grandi nomi italiani del dopoguerra: da Totò ad Alberto Sordi, da Vittorio De Sica a Marcello Mastroianni fino a Nino Manfredi e Vittorio Gassman - Rodrigo Pais e gli anni d’oro del cinema italiano. FOTO
  • I suoi film degli anni '50 furono distribuiti in tutto il mondo. Tra i più celebri “I pompieri di Viggiù”, “Ok Nerone” e “Bellezze in bicicletta” in cui interpretò una delle canzoni più famose di quegli anni -
    ©ANSA
    I suoi film degli anni '50 furono distribuiti in tutto il mondo. Tra i più celebri “I pompieri di Viggiù”, “Ok Nerone” e “Bellezze in bicicletta” in cui interpretò una delle canzoni più famose di quegli anni - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • Nel 1952 fu protagonista nel pluripremiato “Processo alla città” mentre nel 1955 era nel cast di “Racconti romani”, film campione di incassi di quell'anno -
    ©ANSA
    Nel 1952 fu protagonista nel pluripremiato “Processo alla città” mentre nel 1955 era nel cast di “Racconti romani”, film campione di incassi di quell'anno - Lutto nel mondo del cinema, è morta Silvana Pampanini
  • Nel 1958 ha recitato in “La strada lunga un anno” di Giuseppe De Santis che fu candidato all'Oscar come film straniero l'anno seguente e vinse il Globo d'Oro -
    ©ANSA
    Nel 1958 ha recitato in “La strada lunga un anno” di Giuseppe De Santis che fu candidato all'Oscar come film straniero l'anno seguente e vinse il Globo d'Oro - The Cinema Show, la settima arte in mostra a Modena. FOTO
  • Della Pampanini si ricorda che non accettò mai le proposte che le arrivarono da Hollywood mentre fu più disponibile a lavorare in Francia, dove venne ribattezzata Ninì Pampan -
    ©ANSA
    Della Pampanini si ricorda che non accettò mai le proposte che le arrivarono da Hollywood mentre fu più disponibile a lavorare in Francia, dove venne ribattezzata Ninì Pampan - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • In quel periodo d'oro le cronache rosa le attribuirono numerosi flirt: dal principe afghano Ahmad Shah Khan al re Faruq d'Egitto fino ai divi di Hollywood Tyrone Power, William Holden, Omar Sharif, Orson Welles -
    ©ANSA
    In quel periodo d'oro le cronache rosa le attribuirono numerosi flirt: dal principe afghano Ahmad Shah Khan al re Faruq d'Egitto fino ai divi di Hollywood Tyrone Power, William Holden, Omar Sharif, Orson Welles - Lutto nel mondo del cinema, è morta Silvana Pampanini
  • L'attrice ha però sempre raccontato che il suo unico vero amore è stato un uomo più anziano di lei, molto ricco ma estraneo allo spettacolo e mai identificato, morto nel 1952  un mese prima delle loro nozze -
    ©ANSA
    L'attrice ha però sempre raccontato che il suo unico vero amore è stato un uomo più anziano di lei, molto ricco ma estraneo allo spettacolo e mai identificato, morto nel 1952 un mese prima delle loro nozze - "Vestiti dei sogni", i costumi del cinema in mostra. FOTO
  • Dopo brevi esperienze come regista e sceneggiatrice la Pampanini diradò al minimo gli impegni cinematografici, dedicandosi a radio e TV. Spesso è stata presentatrice di eventi e madrina di concorsi di bellezza -
    ©ANSA
    Dopo brevi esperienze come regista e sceneggiatrice la Pampanini diradò al minimo gli impegni cinematografici, dedicandosi a radio e TV. Spesso è stata presentatrice di eventi e madrina di concorsi di bellezza - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • Nel 1964 Dino Risi l'ha diretta ne “Il gaugho”, nella parte autobiografica di una diva al tramonto alla ricerca di un successo perduto e di un marito milionario. Nel  1966 diede l'addio definitivo al cinema per assistere i genitori anziani con cui visse fino alla loro morte -
    ©ANSA
    Nel 1964 Dino Risi l'ha diretta ne “Il gaugho”, nella parte autobiografica di una diva al tramonto alla ricerca di un successo perduto e di un marito milionario. Nel 1966 diede l'addio definitivo al cinema per assistere i genitori anziani con cui visse fino alla loro morte - Lutto nel mondo del cinema, è morta Silvana Pampanini
  • La Pampanini è tornata sul grande schermo solo in rarissimi cameo tra cui quello molto celebre ne “Il tassinaro” di Alberto Sordi del 1983 -
    ©ANSA
    La Pampanini è tornata sul grande schermo solo in rarissimi cameo tra cui quello molto celebre ne “Il tassinaro” di Alberto Sordi del 1983 - Torino, le dive dell’Oscar in mostra al Museo del Cinema
  • L'attrice romana non si è mai sposata ma ha dichiarato di “aver avuto più proposte di matrimonio che mal di testa" -
    ©ANSA
    L'attrice romana non si è mai sposata ma ha dichiarato di “aver avuto più proposte di matrimonio che mal di testa" - Cinema, morta l'attrice Silvana Pampanini
  • Celebre è stato il corteggiamento di Totò e per anni la Pampanini ha lasciato credere che la canzone “Malafemmena” fosse dedicata a lei -
    ©ANSA
    Celebre è stato il corteggiamento di Totò e per anni la Pampanini ha lasciato credere che la canzone “Malafemmena” fosse dedicata a lei - Lutto nel mondo del cinema, è morta Silvana Pampanini
  • I funerali della diva più amata dagli italiani nell'immediato dopoguerra  si svolgeranno venerdì 8 gennaio -
    ©ANSA
    I funerali della diva più amata dagli italiani nell'immediato dopoguerra si svolgeranno venerdì 8 gennaio - Torino, le dive dell’Oscar in mostra al Museo del Cinema