Milano, Parigi, New York: le mostre da vedere nel 2015. FOTO

Per gli appassionati d'arte, anche nel nuovo anno, non mancheranno gli eventi. Tappa obbligatoria nel capoluogo lombardo, che insieme all'Expo ospiterà rassegne di ogni genere. A Firenze arriva Koons, Velazquez al Grand Palais, Yoko Ono al Moma
  • Anche il 2015 sarà un anno di grandi mostre, in Italia e nel mondo: da Velazquez al Grand Palais di Parigi alla pittrice Marlene Dumas alla Tate Modern di Londra, dalle esposizioni organizzate per l’Expo fino a Yoko Ono al Moma di New York – Tutte le foto del 2014
  • L’Expo andrà in scena dall’1 maggio al 31 ottobre a Milano: 184 giorni d’evento, un sito espositivo su una superficie di 1 milione di metri quadri, oltre 20 milioni di visitatori previsti. Tante le mostre, soprattutto sul cibo, in programma in quei mesi – Lavori, appalti, inchieste: tutte le foto su Expo 2015
  • Sempre a Milano, fino all’8 marzo, c’è “Vang Gogh. L’uomo e la terra”. A Palazzo Reale sono esposte una cinquantina di opere, provenienti dalle più prestigiose raccolte internazionali, che raccontano l'indissolubile rapporto tra uomini e natura – Le foto
  • Ancora a Palazzo Reale, dal 14 aprile al 19 luglio, c’è la più grande mostra dedicata a Leonardo mai ideata in Italia. A curarla Pietro C. Marani e Maria Teresa Fiorio, tra gli storici dell'arte più importanti che hanno studiato il genio del Rinascimento - Le informazioni sulla mostra
  • “Giotto, l'Italia" è in programma sempre a Palazzo Reale, a Milano, dal 2 settembre 2015 al 10 gennaio 2016 - Le informazioni sulla mostra
  • Uno dei nostri più grandi fotografi, Mario Dondero, si racconta in 250 scatti in mostra a Roma, nelle Grandi Aule delle Terme di Diocleziano, fino al 22 marzo. Nelle 4 sezioni ci sono i momenti, i luoghi, i personaggi che hanno segnato il secolo scorso – Le informazioni sulla mostra
  • C’è tempo ancora fino all’8 febbraio per ammirare a Genova, a Palazzo Ducale, le opere di Frida Kahlo – Le foto della mostra a Roma
  • Dal 26 settembre al 4 ottobre, a Firenze va in scena la Biennale dell’Antiquariato. In concomitanza con l’evento, a Palazzo Pitti e a Palazzo Vecchio ci sarà una mostra dedicata a Jeff Koons, da molti considerato l’erede di Andy Warhol – Le informazioni sulla mostra
  • Sempre a Firenze, ma al Forte Belvedere, aprirà il 25 aprile una mostra dedicata a Antony Gormley, scultore inglese fra i più apprezzati al mondo – Musica, cosa aspettarci dal 2015? Gli album più attesi
  • Continua fino al 6 aprile, a Mantova, la mostra “Mirò. L’impulso creativo”. È ospitata nelle Fruttiere di Palazzo Te e raccoglie più di 50 opere dell’artista catalano – Le informazioni sulla mostra
  • A Londra, dal 5 febbraio al 10 maggio, sarà allestita alla Tate Modern la mostra “Marlene Dumas: The Image as Burden”. L’esposizione è dedicata alla pittura, fortemente connotata psicologicamente, dell'artista originaria del Sudafrica – Le informazioni sulla mostra
  • Alla Tate Britain di Londra, dal 25 febbraio al 7 giugno, sarà protagonista l'immagine di fine '800, tra ritratti, paesaggi e scene di vita quotidiana, con “Salt and Silver: Early Photography 1840-1860” (in alto una foto scattata da Roger Fenton nel 1855) - Le informazioni sulla mostra
  • Alla National Gallery di Londra, dal 4 marzo al 31 maggio, tributo al creatore dell'Impressionismo, Paul Durand-Ruel, con la retrospettiva “Inventing Impressionism”: oltre 85 capolavori del movimento artistico che sono passati tra le sue mani – Le informazioni sulla mostra
  • Parigi, dal 25 marzo al 13 luglio, renderà omaggio a uno dei maestri della storia dell'Arte, Diego Velazquez. La mostra al Grand Palais ne documenta l'intero percorso, dagli inizi fino all'influenza che le sue opere ebbero sui suoi contemporanei – Le informazioni sulla mostra
  • Uno degli appuntamenti culturali del 2015 è la mostra che si terrà alla Fondazione Beyeler di Basilea dall’8 febbraio al 28 giugno: 50 capolavori di Paul Gauguin provenienti dai più rinomati musei internazionali e dalle maggiori collezioni private – Le informazioni sulla mostra
  • Il Museo del Prado di Madrid, dal 24 marzo al 28 giugno, allestirà la mostra su Rogier van der Weyden: si potrà vedere “Il Calvario”, recentemente restaurato, “La deposizione dalla Croce” e altre opere del pittore fiammingo – Le informazioni sulla mostra
  • Al Moma di New York, dall’8 marzo al 7 giugno, va in scena una mostra dedicata a Bjork, con approfondimenti sui due decenni d’attività dell'eclettica artista – Le informazioni sulla mostra
  • Seguirà, dal 17 maggio al 7 settembre, “Yoko Ono: One Woman Show, 1960-1971”: le esperienze e i lavori realizzati dall’artista prima del suo debutto al Moma (foto del 1968) – Le informazioni sulla mostra
  • Sempre al Moma, dal 17 maggio al 4 ottobre, appuntamento con “From Bauhaus to Buenos Aires: Grete Stern and Horacio Coppola”, approfondimento su 2 delle più importanti figure dell'avanguardia fotografica della prima metà del '900 (nella foto, Coppola) – Le informazioni sulla mostra
  • Al Guggenheim di New York, dal 9 ottobre fino ai primi di gennaio 2016, sarà protagonista il “nostro” Burri, nella prima retrospettiva (“Alberto Burri. The trauma of painting”) a lui dedicata negli Stati Uniti – Le informazioni sulla mostra
  • A Berlino, alla Helmut Newton Foundation, fino al 17 maggio c’è la “Permanent Loan Selection”: oltre 200 scatti a colori e in bianco e nero di servizi di moda e personaggi iconici come Paloma Picasso, Karl Lagerfeld e David Bowie – Le foto