Addio a Richard Kiel, lo "Squalo" nei film di James Bond

L'attore americano, conosciuto per il suo ruolo di cattivo con i "denti d'acciaio" in alcuni film di James Bond (La spia che mi amava e Moonraker), è deceduto in un ospedale della California dove era ricoverato. Aveva 74 anni. LE FOTO

  • È morto l’attore americano Richard Kiel, conosciuto per il suo ruolo di cattivo con i “denti d'acciaio” in alcuni film di James Bond (nella foto una scena de “La spia che mi amava”, del 1977) – “La spia che mi amava”, le foto
  • L'attore, 74 anni, è deceduto in un ospedale della California dove era ricoverato. Alto 2,18 metri, l'attore si era fatto un nome a Hollywood nel 1960 con il suo ruolo di Voltaire in "Misteri di Occidente” – James Bond, tutte le notizie
  • Ma è stato il suo personaggio di Shark, un cattivo con i denti di acciaio, a portalo alla ribalta nei film di 007. "La spia che mi amava" (1977) e "Moonraker" (1979) gli valsero fama mondiale - "Moonraker", le foto