Emmy Awards, agli Oscar della tv trionfa Breaking Bad. FOTO

Il serial creato da Vince Gilligan sbanca la 66ª edizione del premio, aggiudicandosi la statuetta per la miglior serie drammatica. Successo anche per i protagonisti Bryan Cranston, Aaron Paul e Anna Gunn. Modern Family vince tra le commedie. VIDEO
  • La quinta stagione di Breaking Bad ha sbancato gli Emmy Awards, gli Oscar della televisione, aggiudicandosi tutti i premi più importanti riservati alle serie drammatiche - Emmy Awards 2014: ecco i vincitori
  • La serie di Vince Gilligan ha trionfato per il secondo anno consecutivo nella categoria miglior serie drammatica, dove ha battuto avversari accreditati come Downton Abbey, House of Cards, Mad Men, Game of Thrones e True Detective - Il trionfo di Breaking Bad anche nel 2013
  • Negli ultimi giorni si erano rincorse voci non verificate secondo cui il creatore della serie Vince Gilligan, era pronto a realizzare una sesta stagione di Breaking Bad. Ma la notizia, per il dispiacere di fan, è una bufala - Breaking Bad sbanca i Golden Globes
  • Per la serie della tv via cavo AMC si tratta della seconda vittoria su cinque edizioni in cui ha ricevuto la nomination nella categoria Drama series - Breaking Bad: i personaggi in stile Simpson
  • Bryan Cranston, l'interprete di Walter White in Breaking Bad, ha vinto l'Emmy come miglior attore protagonista in una serie drammatica. Per lui si tratta della quarta statuetta in carriera - Nei panni di Walter White
  • Cranston doveva vedersela con una rosa di rivali di livello: Jeff Daniels (The Newsroom), Jon Hamm (Mad Men), Kevin Spacey (House of Cards), Woody Harrelson e Matthew McConaughey (True Detective) - Breaking Bad: il merchandise fan made contro la malinconia
  • True Detective, che arriverà in Italia in autunno, era indicata come la serie capace di ambire a molte statuette nella cerimonia al Nokia Theatre di L.Angeles ed è rimasta invece a bocca asciutta così come i protagonisti McConaughey e Harrelson - Emmy Awards 2014: è tempo di nomination
  • Il miglior attore non protagonista è Aaron Paul di Breaking Bad. Commosso sul palco, ha ringraziato Gilligan e Cranston: "Bryan, non c'è giorno che non mi manchi venire sul set e lavorare e imparare da te", ha dichiarato - Breaking Bad, lo spin-off sarà un po’ anche sequel
  • Il trionfo di Breaking Bad, nella lunga serata condotta da Seth Meyers, si è completato con la vittoria di Anna Gunn come miglior attrice non protagonista - Breaking Bad: tutti i volti di Heisenberg
  • L'altra vincitrice di serata è Modern Family, premiata come miglior serie non drammatica. Fargo ha invece vinto nella categoria migliore miniserie. The Normal Heart (il cast nella foto) si aggiudica il premio come miglior film per la tv - Emmy Awards 2014: ecco i vincitori
  • Julianna Margulies è la miglior attrice in una serie drammatica per il suo ruolo di Alicia Florrick in The Good Wife. Qui la grande sconfitta è Robin Wright, che per l'interprezione di Claire Underwood in House of Cards ambiva al premio - Emmy Awards 2014: è tempo di nomination
  • Il miglior attore nelle serie comiche è Jim Parsons, lo Sheldon Cooper di The Big Bang Theory. Per lui è il quarto Emmy. Tra i battuti Louis C.K., Don Cheadle, Ricky Gervais, Matt LeBlanc e William H. Macy - Serie tv: questo personaggio non s'ha da uccidere
  • Julia Louis Dreyfus, arrivata al suo terzo Emmy, ha vinto nella categoria miglior attrice in una serie comica per il ruolo di Selina Meyer in Veep - Emmy Awards 2014: ecco i vincitori
  • Ty Burrel ha invece vinto come migliore attore non protagonista nelle commedie, per Modern Family, mentre tra le donne, nella stessa categoria, ha trionfato Allison Janney grazie al suo ruolo in Mom - Emmy Awards 2014: è tempo di nomination
  • Tra gli altri premi minori anche un riconoscimento per Jimmy Fallon, che con la sua interpretazione al Saturday Night Live, si aggiudica il premio per il miglior attore guest star in una serie commedia - Emmy Awards 2014: ecco i vincitori
  • Durante la serata non poteva mancare un momento molto toccante dedicato allo scomparso Robin Williams. Una sua immagine su uno schermo e l'amico di sempre Billy Cristal che ha raccontato aneddoti per descriverlo e ricordarlo - Addio a Robin Williams, gli inquirenti: si è impiccato