Summer Jamboree, suoni e colori dell’America di un tempo

Si conclude questo weekend, con un boom di presenze, il festival di Senigallia dedicato a musica e cultura Usa degli anni ‘50. Gonne a ruota, capelli cotonati e vecchie Chevrolet sono gli ingredienti che ogni anno attirano appassionati e turisti. FOTO
  • Boom di presenze al Summer Jamboree, il Festival Internazionale della Musica e della Cultura Usa degli anni '40 e '50, in corso a Senigallia (foto d'archivio)
  • Fino al 10 agosto Senigallia è invasa dalla musica, dai colori, dalle atmosfere retrò e dal popolo del festival, venuto da tutta Italia e da tutta Europa (soprattutto dal nord)
  • Gnne a ruota, trucco pesante, capelli cotonati, camicie hawaiane e brillantina. Ma anche auto anni '50, come questa Chevrolet. Ecco gli ingredienti del Summer Jamboree (foto d'archivio)
  • Come sempre è la musica a dettare il ritmo della rassegna, tra live, concerti (42 appuntamenti) e dj set (foto d'archivio)
  • "Un grandissimo evento - secondo il sindaco Maurizio Mangialardi - e una testimonianza ulteriore della capacità della città di rialzare la testa e ripartire" dopo la tragica alluvione di inizio maggio - Qualche mese fa l'alluvione a Senigallia
  • Scatti dal Summer Jamboree festival di Senigallia (foto d'archivio)
  • Scatti dal Summer Jamboree festival di Senigallia (foto d'archivio)