50 anni fa i Beatles sbarcavano in America: la mostra. FOTO

Era il 1964 quando gli Scarafaggi di Liverpool approdavano oltreoceano. Fino al 7 settembre il Midwest Music Museum di Minneapolis, in collaborazione con il GRAMMY Museum di Los Angeles, celebra l’anniversario con un’esibizione
  • Inaugurata il 5 giugno scorso, "Ladies & Gentlemen... The Beatles!. La mostra nasce per celebrare l’influenza dei Beatles sulla cultura americana. Qui il logo della mostra - Credit: Midwest Music Museum
  • La rassegna dura fino al 7 settembre ed è stata allestita presso il Midwest Music Museum, nel Mall of America, Minneapolis - Credit: Midwest Music Museum
  • Curata dal GRAMMY Museum di Los Angeles, l’esibizione appena inaugurata celebra il 50esimo anniversario dello sbarco dei Beatles in terra americana - Credit: Midwest Music Museum
  • È il 7 febbraio 1964 quando gli scarafaggi di Liverpool portano Oltreoceano il loro sound per la prima volta - Credit: Midwest Music Museum
  • La mostra ripercorre il periodo dal 1964 al 1966, quello in cui in America scoppia la cosiddetta “Beatlemania” - Credit: Midwest Music Museum
  • Una mostra per celebrare il successo di John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr in America - Credit: Midwest Music Museum
  • La mostra non è solo testimonianza del successo della band inglese, ma indaga come i Beatles hanno influenzato la cultura americana - Credit: Midwest Music Museum
  • L’esibizione "Ladies & Gentlemen... The Beatles!" mostra anche le influenze musicali che hanno accompagnato la musica della band - Credit: Midwest Music Museum
  • Cimeli di ogni genere in mostra presso il Midwest Music Museum, nel Mall of America. Qui la dedica di una fan e l’autografo di John Lennon - Credit: Midwest Music Museum
  • Finisce sottovetro la scaletta dello show dei Beatles. Da “From Me to You” a “Please Please Me”, passando per “Twist and Shout” - Credit: Midwest Music Museum
  • Impossibile confonderla: è la giacca indossata (anche se per una sola volta) da Paul McCartney e Ringo Starr - Credit: Midwest Music Museum
  • Fra le cover più note di sempre c’è quella dell’album dei Beatles “Abbey Road” (1969). Il titolo, scelto quasi per gioco, cita il nome della via dove sorgeva lo studio di registrazione del gruppo - Credit: Midwest Music Museum
  • Uno scatto dei Beatles dietro le quinte. Qui immortalato il camerino della band - Credit: Midwest Music Museum
  • Pochi americani sono rimasti immuni alla “Beatlemania”. Ecco come si presentava la tipica cameretta dei fan, fra poster della band e ritagli di giornale - Credit: Midwest Music Museum
  • Dalle spille all’album da colorare, passando per borse e sneakers, i Beatles si fanno prepotentemente spazio nella vita degli americani - Credit: Midwest Music Museum
  • Fotografie dei Beatles dappertutto e una chitarra: i curatori della mostra offrono al pubblico la possibilità di suonare qualche nota circondati dai cimeli della band - Credit: Midwest Music Museum
  • “Abbiamo pensato che fosse una grande opportunità per celebrare non solo i Beatles, ma i Beatles in America, quando erano qui in tour”, ha detto Ali Stuebner, curatore del GRAMMY Museum - Credit: Midwest Music Museum
  • All’interno della mostra "Ladies & Gentlemen... The Beatles!" c’è anche un drum kit interattivo che permette al pubblico di cimentarsi alla batteria. Possono provare a suonare anche i più inesperti: Ringo Starr offre una lezione gratuita - Credit: Midwest Music Museum