La Street Art di Banksy conquista la Grande Mela. LE FOTO

"Un tentativo di allestire un intero show per le strade di New York". Così l'artista ha definito Better Out Than In, la mostra che ad ottobre 2013 vede un nuovo graffito comparire ogni giorno sui muri della metropoli. GUARDA LA FOTOGALLERY
  • 15 ottobre 2013. Nel quartiere di Tribeca appare "Twin Towers in Tribeca", dedicata all'attentato dell'11 settembre 2001 - Le provocazioni della street art in mostra a Londra
  • 12 ottobre 2013. Spunta a Manhattan la nuova creazione dell'artista inglese, chiamata "Concrete Confessional" - La mostra su Instragram
  • 11 ottobre 2013. "The Sirens of the Lambs". "Un camion-mattatoio che gironzolerà nel distretto delle carni e poi per tutta la città per le prossime due settimane". Così Banksy presenta l'opera sul suo sito internet - Il sito ufficiale di Banksy
  • 9 ottobre 2013. Nel Lower East Side di Manhattan, New York, compare l'installazione "Crazy Horse" - Banksy firma la sigla dei Simpson
  • In occasione della mostra, Banksy ha aperto una pagina su Instagram dove posta quotidianamente la foto dell'opera del giorno (fonte: Instagram) - La mostra su Instragram
  • La settima opera è apparsa su un muro di Brooklyn (fonte: Instagram) - Le provocazioni della street art in mostra a Londra
  • Considerato uno dei più influenti maestri della Street Art, Bansky crea stencil caratterizzati da immagini singolari ed umoristiche, a volte accompagnate da slogan. La sua performace newyorchese si intitola "Better Out than In", meglio fuori che dentro - Banksy firma la sigla dei Simpson
  • L'artista di Bristol, la cui identità viene tenuta da anni segreta, ha creato un numero verde per i suoi fan "per contribuire alla fruizione dello show" - Su facebook spopola la parodia di (Lino) Banksy
  • Il numero porta ad un'audioguida da ascoltare in vista del murale - Banksy firma la sigla dei Simpson
  • 2 ottobre 2013. "This is my New York Accent", scrive l'artista nello stile dei graffitisti della metropolitana newyorchese. E sotto, in elegante corsivo: "...normalmente scrivo così". L'opera è stata subito coperta dalle scritte di altri writers - Le provocazioni della street art in mostra a Londra
  • Nel 2010, l'artista britannico ha anche disegnato la celebre sequenza che apre l'irriverente serie animata "I Simpson". Aggiungendoci alcune scene cupe, per criticare la scelta di esternalizzare in Corea una parte della produzione - Banksy firma la sigla dei Simpson