Cinema, Ben Affleck sarà il nuovo Batman. FOTO e VIDEO

L'attore interpreterà l'eroe mascherato nel nuovo film di Zack Snyder che vedrà l'uomo pipistrello al fianco di Superman. Il premio Oscar per Argo si aggiunge così a una lista che va da Adam West fino a George Clooney.  FOTO e VIDEO
  • Ben Affleck sarà Batman nel nuovo film di Zack Snyder dal titolo "Batman e Superman". L'attore e regista, vincitore dell'Oscar per "Argo" succede così a Christian Bale
  • Non è la prima volta che Affleck interpreta un supereroe. Nel 2003 partecipò infatti allo sfortunato "Daredevil", tratto da un fumetto Marvel
  • Il primo Batman del piccolo e grande schermo è stato Adam West, interprete di una serie televisiva ultrapop, molto colorata e grottesca prodotta dal 1966 al 1968
  • Adam West oggi (a sinistra), con Bart Ward che nella serie era Robin. West portò Batman anche sul grande schermo nel 1966. Oggi presta la voce al sindaco nel cartone animato dei Griffin
  • Batman torna al cinema nel 1989. A dirigere i primi due episodi è il visionario Tim Burton, mentre sotto la maschera si cela Michael Keaton. Il Batman di Keaton è un omaggio all'immaginario gotico degli anni '30
  • Michael Keaton oggi. Nel 1989 molti fan di Batman non approvarono all'inizio la scelta di Keaton per il ruolo di Bruce Wayne/Batman. Ma l'attore riusciì a conquistarli
  • Cambio di guardia nel 1995. Val Kilmer è Batman, affiancato da Chris O'Donnell che fa Robin per Batman Forever. A dirigere Joel Schumacher, per un film che tenta di tornare al gusto pop degli anni '60
  • Val Kilmer oggi
  • Nel 1997, con Batman e Robin, a vestire i panni del supereroe è George Clooney, affiancato sempre da Chris O'Donnell. Dirige Joel Schumacher, ma i fan non apprezzano più di tanto e la serie si interrompe
  • Nel 2005 si riparte da capo. Batman Begins racconta nuovamente le origini dell'uomo pipistrello. Dirige Christopher Nolan e il protagonista è Christian Bale
  • Christian Bale è Batman in altri due film. Ispirato soprattutto ai fumetti di Frank Miller e David Mazzucchelli degli anni '80 il Batman di Nolan/Bale è cupo, violento, con un netto taglio metropolitano