Russia, Madonna e la "propaganda gay": respinte le accuse

La popstar era stata denunciata, con una richiesta di 8,3 milioni di euro, perché a San Pietroburgo, durante un concerto, avrebbe violato la legge locale che proibisce dichiarazioni in difesa degli omosessuali. I giudici: nessun reato