Cinema, Martin Scorsese compie 70 anni

Il regista di origini italiane è nato a Brooklyn nel 17 novembre 1942. Ha alle spalle una miriade di successi ma innumerevoli sono anche i progetti futuri. GUARDA LA FOTOGALLERY
  • Marcantonio Luciano Scorsese nasce a Brooklyn, New York il 17 novembre 1942, emigrato italiano di terza generazione. I nonni venivano dalle campagne palermitane e sbarcarono a Ellis Island all'inizio del secolo scorso - Omaggio a Martin Scorsese
  • I suoi 70 anni sembrano più una ricorrenza tra altre che una tappa destinata a farsi ricordare, vista la lista interminabile dei progetti futuri, la passione onnivora che lo divora ancora, la stima mondiale che lo circonda - Da Taxi Driver a Shutter Island
  • Da ragazzino grazie alla tv scopre per la prima volta il cinema del neorealismo, con una visione di "Ladri di biciclette". Nel 1960, finalmente libero di scegliersi la vita, lascia il quartiere di Queens, in cui è cresciuto, e sbarca a Manhattan - Rolling Stones, in arrivo "Grrr!" per i 50 anni di carriera
  • Alla New York University finalmente, con una cinepresa in mano, può misurare in concreto la sua passione, girando una serie di cortometraggi in 16mm - Da Taxi Driver a Shutter Island
  • Il debutto è "Chi sta bussando alla mia porta", girato in 16mm - Omaggio a Martin Scorsese
  • Tra i suoi successi "Taxi Driver", "Toro scatenato", "Quei bravi ragazzi" - Da Taxi Driver a Shutter Island
  • Tra i successi degli ultimi dieci anni di carriera "Gangs of New York" (2002) in cui incontra il suo nuovo attore-feticcio Leonardo Di Caprio - Omaggio a Martin Scorsese