Da Hitchcock a Bowie, c'è chi ha detto no al titolo di baronetto

Oltre 250 tra attori, scrittori e artisti vari negli ultimi 40 anni hanno rifiutato onorificenze reali nel Regno Unito. La lista è stata resa pubblica dopo le pressioni della Bbc. LE FOTO
  • L’elenco dei “baronetti mancati”, che in realtà raccoglie tutti i nomi dei personaggi famosi che hanno rifiutato onorificenze reali, era uno dei segreti meglio custoditi del Regno Unito. Da Hitchcock a Bowie, ecco chi ha osato dire: “No, grazie maestà” Altre notizie dal Regno Unito
  • Tra i nomi più conosciuti c’è quello di Alfred Hitchcock, padre del thriller cinematografico. Nel 1962 rifiutò il titolo di Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico (ma nel 1980 accettò la più prestigiosa carica di baronetto) - L'articolo della Bbc
  • Nell’elenco compaiono anche due dei più grandi pittori inglesi contemporanei. Il primo è Lucian Freud - Luglio 2011: muore a Londra il pittore Lucian Freud
  • Il secondo è Francis Bacon - Altre notizie dal Regno Unito
  • Il pittore LS Lowry rifiutò un'onorificenza per cinque volte: a partire dal 1955, quando gli venne offerto un Order of British Empire, fino al 1976, quando gli venne chiesto di diventare Companion of Honour - La lista resa pubblica
  • Lo scultore Henry Moore nel 1951 non accettò il titolo di baronetto. In seguito venne insignito di altre onorificenze - Altre notizie dal Regno Unito
  • L'attore Trevor Howard, protagonista di classici del cinema inglese come "Breve incontro", rimandò il titolo al mittente nel 1982. Nella foto è in una scena di “Figli e amanti” - L'articolo della Bbc
  • Nell’elenco, in tutto 287 nomi, ci sono molti scrittori. Come C. S. Lewis: l’autore del libro, la cui trasposizione al cinema ha avuto molto successo, di "Le cronache di Narnia" - Le Cronache di Narnia: un veliero pieno di incredibili magie
  • Presente anche Graham Greene, uno degli scrittori più amati del Novecento - Altre notizie dal Regno Unito
  • Nel 1986 a dire no alla casa reale fu Roald Dahl, autore di libri per l’infanzia (e non solo) come “La fabbrica di cioccolato” - Altre notizie sulla regina Elisabetta II
  • Anche Aldous Huxley, famoso soprattutto per i suoi romanzi di fantascienza, ha detto no alla casa reale inglese - La lista di chi ha detto no
  • Evelyn Waugh, autore fra l’altro de “Il caro estinto”, ha rifiutato un’onorificenza nel 1959 - Altre notizie dal Regno Unito
  • Leggermente diverso il caso di John Lennon. Il cantante dei Beatles, dopo aver accettato la nomina a baronetto, l’ha restituita per protesta contro il coinvolgimento della Gran Bretagna nella guerra civile in Nigeria nel 1966 - Tutte le notizie su John Lennon
  • I nomi svelati in questi giorni arrivano fino al 1999, ma indiscrezioni parlano di altri “gran rifiuti” importanti. Come quello di David Bowie, che disse no alla regina nel 2000 - Tutte le notizie sul Duca bianco