Capodanno in piazza, ecco la mappa dei concerti

Musica dal vivo e spettacoli di cabaret: da Nord a Sud gli appuntamenti per la notte di San Silvestro. Attenzione, in alcune città italiane sono vietati i fuochi d'artificio. LA GALLERY
  • Capodanno 2012 a Roma. Il 31 dicembre alle ore 22.30 ai Fori Imperiali, doppio appuntamento con la musica dei Negramaro e l'ironia di Enrico Brignano.
  • Il live-show che chiude il 2011 parte alle 22.30 con uno spettacolo all’insegna della vena comica, molto romana, di Brignano. Tutte le informazioni sulla notte di San Silvestro a Roma
  • L'appuntamento a Milano è in piazza del Duomo a partire dalle ore 20. Sul palco, tra gli altri, Vinicio Capossela e don Gallo. L'evento dal titolo 'Genova per noi' è stato organizzato a favore degli alluvionati genovesi
  • Alle ore 22 è la volta dei big della musica. Sul palco milanese Giuliano Palma & the Bluebeaters
  • La notte di San Silvestro a Torino è salutata da Renzo Arbore e i 15 grandi solisti dell’Orchestra Italiana. Appuntamento in piazza San Carlo, dalle ore 22.30 all'1.30
  • Il 31 dicembre in piazzale Fellini a Rimini, di fronte al Grand Hotel, si esibisce Franco Battiato. Appuntamento in piazza a partire dalle ore 22. Tutte le notizie sull'artista siciliano
  • Riccione saluta l'anno nuovo con il grande jazz interpretato da Stefano Bollani. Piazzale Roma dalle ore 22
  • San Silvestro a Firenze: cinque piazze coinvolte, Caparezza come ospite d’onore alla stazione, tanta musica per tutti i gusti dalle 21 fino a tarda notte. Tutto su Caparezza
  • Piazza Plebiscito a Napoli dà il benvenuto al nuovo anno con la musica di Edoardo ed Eugenio Bennato
  • E' la cantante Gianna Nannini la protagonista del Capodanno a Salerno. L’appuntamento per il concerto della celebre rockstar italiana è in Piazza Amendola, nel cuore del capoluogo. Tutte le notizie su Gianna Nannini
  • A Bari Capodanno in piazza con Elio e le storie tese, che saliranno sul palco montato sotto il teatro Piccinni subito dopo la mezzanotte. Tutto su Elio
  • Per salutare l'arrivo del 2012 in alcune città è spuntato l'inedito divieto all'uso dei botti. Petardi già banditi a Torino, Venezia e Bari