Le Dessous de la Femme, la donna in mostra a Milano

L'erotismo e il corpo femminile visti attraverso lo specchio della nona arte, il fumetto. Dal 9 al 23 marzo vanno in scena a Milano le opere di Andrea Pazienza, Milo Manara, Leone Frollo, Roberto Baldazzini, Giovanna Casotto, Nick Guerra e Jordi Bernet, Eleuteri Serpieri. LA FOTOGALLERY
  • ARTIFICIO LAB – Arte Contemporanea di Milano presenta “Le dessous de la femme”. Nella foto la tavola di Roberto Baldazzini, Micia Miao - 100x160. L'opera è omaggio e reinterpretazione delle composizioni “pop” di Lichtenstein
  • Nella foto l'opera di Jordi Bernet, Il riposo di Chiara. L'autore, continuatore della scuola del black&withe americana propone provocanti corpi femminili:
  • La mostra collettiva, realizzata con importanti personaggi del fumetto, ha luogo dal 9 al 23 marzo nello spazio di Artificio Lab c/o Oldoni Grafiche Editorial. Tavola di Leone Frollo
  • “Le dessous de la femme”, realizzata nell’ambito di Cartoomics 2011, si sdoppia e nasce “Comics for sale” presso ARTIFICIO LAB Arte Contemporanea. A cura di Stefano Bartolomei e Francesco Caprini. Tavola di Giovanna Casotto - Le Casalinghe pentite
  • Tavola di Giovanna Casotto, La coperta rossa - grafite e pastello 25x35. L'artista si fa interprete di un erotismo casereccio, più affine ai tempi attuali. In mostra anche le opere di Andrea Pazienza
  • Opera di Nick Guerra. Anche l'artista ha contratto un debito con la Pop Art, le sue Pin Up non sono corpi sono forme immagini, icone di un linguaggio che ci racconta il femminino moderno, l’approccio con violenza visiva all’immagine del corpo femminile. Tra le opere esposte anche quelle a firma di Andrea Pazienza