John Travolta e Scientology verso il divorzio

L'attore è in rotta con la controversa setta di Scientology, di cui lui e la moglie sono adepti e benefattori. La scomparsa del figlio Jett, autistico dalla nascita, ha scosso la sua fede nella chiesa di Ron Hubbard, alla quale non avrebbe perdonato il fatto di non avere aiutato a sufficienza il figlio. Scientology non riconosce le malattie mentali o neurologiche.
  • A oltre sei mesi dalla morte del figlio Jett, malato di autismo, avvenuta lo scorso 2 gennaio, durante un soggiorno della famiglia alle Bahamas, la star di Pulp Fiction e Grease continua a vivere in uno stato di tormento e angoscia. Jett aveva 16 anni
  • La scomparsa di Jett ha scosso la fede di Travolta in Scientolgy, che non riconosce le malattie mentali o neurologiche. Il cordoglio della Rete
  • Pare che Jett soffrisse di autismo ma che Kelly e John Travolta per tener fede al presunto divieto di utilizzare psicofarmaci, abbiano sempre negato la malattia, attribuendo i disturbi del figlio alla sindrome di Kawasaki Jett Travolta aveva 16 anni
  • La star hollywoodiana 55enne, il Tony Manero del grande schermo, non si è ancora ripresa dalla morte del figlio sei mesi fa e trascorre lunghe notti insonni
  • Secondo il Daily Mail 'se Travolta se ne andrà dalla setta, questa per rappresaglia potrebbe divulgare imbarazzanti dettagli su sue relazioni omosessuali'' L'articolo del Daily Mail
  • Tutte le notizie su John Travolta
  • Tutte le notizie su John Travolta
  • Tutte le notizie su John Travolta