Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: su Sky parte la maratona

Inserire immagine

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sabato 25 novembre Sky Cinema Passion dedica una maratona di film con lo scopo di sensibilizzare la società su questo delicato argomento.

Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite. Per questa speciale occasione, sabato 25 novembre Sky Cinema Passion propone, dal mattino fino a sera, una maratona di film che raccontano storie vere o vicende che aiutino a sensibilizzare la società su questo argomento.

Si comincia alle 11.30 con Polytechnique, in cui il regista di ArrivalDenis Villeneuve, ripercorre il sanguinoso fatto di cronaca, avvenuto in Canada, quando uno psicopatico entrò armato nel Politecnico di Montreal (6 dicembre 1989) e uccise solamente studentesse. Sembrava un giorno come tutti gli altri per gli studenti dell'università locale, l'École polytechnique, quando un giovane armato di fucile e decine di munizioni decide di fare irruzione nell’istituto dando inizio ad una vera e propria tragedia. Il suo obiettivo? Era uccidere più ragazze possibili, in quanto fermamente convinto che il femminismo fosse un pericolo da combattere con ogni mezzo possibile.

La maratona prosegue con Confirmation, il political-drama HBO in cui Kerry Washington veste i panni di Anita Hill, avvocatessa che nel 1991 trovò il coraggio di testimoniare contro il suo ex capo Clarence Thomas, appena nominato Giudice della Corte Suprema, accusandolo di molestie sessuali. Il caso segnerà un momento cruciale della cultura americana, cambiando per sempre il modo in cui si percepiscono le politiche di uguaglianza tra i generi.

Nel pomeriggio si susseguono lo straordinario “road movie” al femminile Thelma & Louise: Thelma, casalinga un po' ochetta, tutta dedita al marito, e Louise, cameriera in un fast food, partono per un weekend in montagna. Strada facendo si fermano in un locale dove Thelma conosce un uomo: questi la fa ubriacare e tenta di violentarla, ma Louise lo uccide. Inizia così la loro fuga verso il Messico. Il pomeriggio continua con il thriller Seduzione Fatale. Durante la sua festa d'addio al nubilato a New Orleans, Tara si innamora del barista Patrick. Svegliandosi nel suo letto il giorno dopo, si pente della sua infedeltà e torna a casa dal futuro marito. La situazione però le sfugge di mano quando Patrick si ripresenta di nascosto nella sua vita, cercando di annullarne le nozze e seguendo ogni suo movimento. Mosso da follia e illusione, Patrick è determinato dal volere Tara a qualsiasi costo.

In pre-serale è la volta di Fiore del deserto, il film biografico che racconta la storia di Waris Dirie, top model somala e portavoce dell'Onu contro le mutilazioni femminili.
Da non perdere alle 21.00 la prima visione del giorno è Obsession - Il passato ritorna, thriller in cui l’amore di un uomo si trasforma in ossessione.
Conclude la speciale maratona, in seconda serata, Non è amore in cui si affronta il delicato tema della violenza domestica.