America Pastoral, il tramonto di una famiglia e del sogno americano

Inserire immagine
Ewan McGregor e Dakota Fanning in America Pastoral

Arriva su Sky Cinema Uno, in prima tv, domenica 29 ottobre alle 21.15 il film American Pastoral , tratto dal romanzo del Premio Pulitzer Philip Roth, Pastorale Americana . Diretto e interpretato da Ewan McGregor racconta la vita di Seymour Levov detto "lo Svedese": bello, in carriera, ricco, una moglie ex Miss New Jersey e una bambina a lungo desiderata. Ma un episodio cambia il corso della sua vita. E del suo Paese...

(@BassoFabrizio)

Lui si chiama Philip Roth è rientra in quel filone della letteratura ebraico-americana che tanto hanno dato alla letteratura e tanto hanno contribuito a raccontare un paese che spesso ha nascosto le sue crepe dietro arazzi e carta da parati. Con lui anche, per citare qualche nome, Saul Bellow e Bernard Malamud. Da uno dei suoi libri più amati, la Pastorale Americana è stato tratto il  film American Pastoral (domenica 29 ottobre alle ore 21.15 su Sky Cinema Uno). Diretto e interpretato da Ewan McGregor racconta dello Svedese Seymour Levov, un uomo che dalla vita ha avuto tutto: soldi, carriera, carisma, una moglie ex Miss New Jersey (Jennifer Connelly) e una figlia a lungo desiderata (Dakota Johnson). Il suo mondo si quando la figlia, ormai adolescente, compie un gesto di estrema ribellione.

Il libro è stato pubblicato nel 1997 e l'anno seguente Roth ha vinto, per questa storia immensa, il Premio Pulitzer per la Narrativa. La vicenda germoglia in occasione di un raduno di ex studenti. Nathan Zuckerman, alter ego dello scrittore, incontra Jerry Levov che in poche, fulminanti battute gli racconta il declino del fratello. Per Nathan è uno shock: da ragazzino era il suo idolo, l'eroe di tante battaglie sportive per il quale tifare e da sperare di imitare. Partono quindi i ricordi, che hanno come epicentro Newark in New Jersey. Ci sono un padre di origine ebraica, la guerra in Vietnam, gli scontri razziali, una moglie cattolica, di natali irlandesi, che è stata Miss New Jersey e che osserva i suoi sogni sfiorire con la sua giovinezza. Eppure Seymour Levov tira i fili di tutto, nulla scivola fuori da quella bolla di benessere che lui ha creato per se e la sua famiglia. Ma quando la figlia, l'adorata Merry, compie un atto di ribellione che porta conseguenze irreparabili, il suo mondo si sgretola. Per cinque anni prova a tenere i cocci insieme, a salvare qualche sorriso, a riportare la figlia se non sulla retta via almeno su quella di casa...ci riuscirà? C'è un'ultima giornata dove tutto si allinea. Nel bene o nel male. E mentre le ombre avvolgono Newark e i Levov, all'orizzonte s'innalzano i veleni del Watergate. Qualunque sia il finale siamo circondati dalla polvere del disfacimento.